/ ECONOMIA

ECONOMIA | 25 gennaio 2022, 12:00

Aprono due Punti Inps in Valle d'Aosta, firmato il protocollo con Chatillon e Verrèsinsieme

Il progetto s’inserisce all’interno di un piano di riassetto territoriale

Aprono due Punti Inps in Valle d'Aosta, firmato il protocollo con Chatillon e Verrèsinsieme

La direzione regionale Inps della Valle d’Aosta, il Comune di Chatillon e il Comune di Verrèsinsieme per la stipula del protocollo d’intesa per l’apertura di due Punti Inps: nella giornata di ieri 24 gennaio nei locali del Celva (Consorzio degli enti locali della Valle d’Aosta) è stato firmato tra Vittorio Feliciani (direttore regionale Inps della Valle d’Aosta), Camillo Andrea Dujany (sindaco di Chatillon) e Alessandro Rossi (vicesindaco di Verrès) un protocollo d’intesa finalizzato all’apertura di due Punti Inps.

Il progetto s’inserisce all’interno di un piano di riassetto territoriale dell’Istituto che, attraverso la collaborazione tra enti diversi, si pone l’obbiettivo di rafforzare il presidio del territorio collocandosi più vicino ai cittadini, e garantendo la sua presenza anche nei territori più distanti dalla Sede provinciale di Aosta.

I due Punti saranno gestiti direttamente da personale Inps nella giornata di lunedì a Verrès e martedì a Chatillon, con orario 8.30 – 12.30, con prenotazione obbligatoria e con le modalità d’accesso nel rispetto della normativa Covid.

In generale i due Punti Inps offriranno assistenza ed ascolto a tutti i cittadini, in particolare a quelli in difficoltà con l’utilizzo degli strumenti informatici, che necessitano di informazioni sui servizi dell’Istituto o dettagli sulla propria situazione pensionistica-previdenziale.

I due punti rilasceranno i servizi di prima accoglienza e di più immediata erogazione come la stampa della certificazione Unica, del proprio estratto conto o dei cedolini di pensione. Nel caso di richieste più specialistiche e consulenziali, se non soddisfatte presso il Punto, saranno convogliate presso la Sede Inps di Aosta con successivo ricontatto telefonico dell’utenza.

Redazione economia

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore