/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 02 dicembre 2021, 15:39

Papa Francesco a Cipro: Ha iniziato il 35/mo viaggio apostolico internazionale

Papa Francesco a Cipro: Ha iniziato il 35/mo viaggio apostolico internazionale

Papa Francesco è arrivato all'Aeroporto di Larnaca. L'aereo si è fermato nella piazzola “Head of State Executive Terminal” riservata al Cerimoniale. Il Nunzio Apostolico e il Capo del Protocollo sono saliti a bordo dalla scala anteriore dell’aereo per salutare il Papa. Francesco è così giunto a Cipro, per il suo trentacinquesimo viaggio apostolico internazionale.

Francesco è il secondo Papa a compiere un viaggio apostolico a Cipro e in Grecia, dove torna, dopo cinque anni, nell’isola di Lesbo. Era infatti il 2016. Papa Benedetto XVI aveva visitato l’isola del Mediterraneo Orientale nel 2010 e San Giovanni Paolo II aveva fatto tappa nel Paese ellenico nel 2001.

Durante il volo il Papa saluta e ringrazia i giornalisti. "Grazie tante della vostra compagnia. E' un viaggio bello e anche toccheremo delle piaghe, io spero che tutti noi accoglieremo tutti i messaggi che troveremo".

Durante il volo verso Larnaca a Cipro, nel sorvolare la Grecia, Francesco ha fatto pervenire alla Presidente della Repubblica Ellenica, Katerina Sakellaropoulou un messaggio telegrafico in cui invoca la benedizione di Dio su tutto il popolo e sul paese che sta per visitare.

L’aereo è atterrato all’Aeroporto Internazionale di Larnaca alle ore 14.55 (13.55 ora di Roma). Larnaca si converte al Cristianesimo nel I secolo e la tradizione vuole che il suo primo Vescovo sia stato S. Lazzaro, l’amico di Gesù, che si stabilì nella città dopo il miracolo della sua risurrezione. La sua tomba si trova nell’omonima chiesa fatta costruire nell’VIII secolo dall’imperatore Leone VI il Saggio. Larnaca oggi ha costruito un aeroporto e ampliato il suo porto diventando un importante centro turistico con un lungomare molto frequentato.

Il Papa viene accolto dalla President of the House of Parliament ai piedi della scala anteriore dell'aereo. Tre bambini in abito tradizionale gli offrono dei fiori. Non sono previsti discorsi per questo incontro. Ma solo una bella e festosa accoglienza ufficiale.

Il Pontefice si trasferisce poi alla Cattedrale maronita di Nostra Signora delle Grazie a Nicosia per il suo primo discorso ufficiale con i sacerdoti, i religiosi, i diaconi, i catechisti e i movimenti ecclesiali di Cipro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore