/ ECONOMIA

ECONOMIA | 11 giugno 2021, 13:00

Tasso di disoccupazione raddoppiato in Valle dal 2020

Tasso di disoccupazione raddoppiato in Valle dal 2020

Il tasso di disoccupazione in Valle d'Aosta ' salito al 10,3% nel primo trimestre del 2021.    

Lo rileva l'Istat, secondo cui nello stesso periodo del 2020 era al 5,4%. Parallelamente è calato il tasso di occupazione, passato dal 69,4% al 62,7%, ed è aumentato il tasso di inattività (dal 26,6% al 30,2%).

E' quanto emerge dai dati regionali sul mercato del lavoro, ancora provvisori (i definitivi saranno disponibili a fine anno) in virtù dei cambiamenti occorsi dal primo gennaio alla definizione di forza lavoro.    

Gli occupati sono diminuiti da 56 mila a 50 mila, le persone in cerca di occupazione sono passate da 3 mila a 6 mila e gli inattivi da 21 mila a 24 mila.    

Tra le donne il tasso di occupazione è sceso dal 66,8% al 60,6% (-3 mila persone) e quello di disoccupazione è cresciuto dal 5,1% al 10,3% (+ 2 mila persone). Per gli uomini, rispettivamente dal 72% al 64,8% (-3 mila occupati) e dal 5,6% al 10,2% (+1.000 disoccupati).    

A livello nazionale nel primo trimestre 2021 il numero di occupati è diminuito di 243 mila unità (-1,1%) e il tasso di occupazione, pari al 56,6%, è calato del 2,2%.

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore