/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 16 aprile 2021, 18:00

Domani sabato 17 aprile saint Rodolphe

Oh, che felicità nelle battaglie spirituali! Basta voler sapere sempre combattere per uscirne certamente vittorioso. (San Pio di Pietralcina)

Domani sabato 17 aprile saint Rodolphe

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Sabato 17 aprile
Aosta, Chiesa parrocchiale dell'Immacolata - ore 15.00
S. Cresime

Domenica 18 aprile
Aosta, Chiesa parrocchiale dell'Immacolata - ore 15.00
S. Cresime

Chiesa parrocchiale di Châtillon - ore 15.30
S. Cresime

Lunedì 19 aprile
ore 9.30
Riunione in videoconferenza del Collegio dei Consultori


* la celebrazione delle S. Cresime è stata sospesa nel periodo di "zona rossa"
allo scopo di ridurre le occasioni di assembramento

 

Le Messager Valdotain ricorda sabato 17 aprile saint Rodolphe

La Chiesa celebra  Beato Rodolfo di Berna Martire

La Berner Chronik ci informa che nell´anno 1294 un ignobile delitto fu perpetrato a Berna da alcuni membri della comunità ebraica, i quali attirarono in una cava un fanciullo cristiano e, per parodiare la passione di Cristo, lo crocifissero lasciandolo morire sulla croce. Anche se tenuto nascosto dai suo autori, il crimine fu ben presto scoperto (da un punto di vista critico si debe rilevare che la responsabilità degli ebrei nella morte di Rodolfo è tutt´altro che provata. L´attribuzione ad essi del delitto fu dovuta sicuramente alla calunnia di infanticidi rituali largamente diffusa contro di loro)

Considerato come martire da parte del Consiglio della città e dal clero locale, il fanciullo fu sepolto con grande onore nella chiesa madre di Berna, vicino all´altare della Santa Croce. In seguito quest´altare fu dal popolo chiamato “altare di San Rodolfo”.

Nel 1485 la chiesa fu demolita, venne poi ricostruita piú ampia e bella. Il corpo del presunto martire fu allora sistemato in una cassa ed esposto alla venerazione dei fedeli sull´altare della Santa Croce. Nel 1528, i calvinisti saccheggiarono la chiesa e distrussero l´altare; le reliquie di Rodolfo, tratte fuori dalla cassa, furono sotterrate senza alcun rispetto e non furono più trovate.

Il sole sorge alle ore 6,44 e tramonta alle ore 20,08

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore