/ ECONOMIA

ECONOMIA | 07 agosto 2020, 06:48

City car praticità, sicurezza e prezzo 

City car: l’auto comoda, pratica e a un prezzo accessibile

City car praticità, sicurezza e prezzo 

Sempre più spesso quando si decide di cambiare auto si pensa ad una city car. Ma cos’è? Si tratta di una superutilitaria che ha dimensioni adatte all'utilizzo cittadino. Approfondiamo l’argomento.

La city car è una delle auto maggiormente apprezzate e richieste in Italia. La sua produzione nel nostro paese iniziò intorno agli anni '80 e '90 e poi si diffuse in tutto il mondo. Numerose furono anche le case automobilistiche che decisero di produrla.

Queste city car possono sia essere noleggiate che acquistate. A tal proposito vi ricordiamo anche una delle utilitarie più apprezzate è il modello fiat panda usata. Si tratta di un’auto molto confortevole, caratterizzata dalle curve morbide ed è molto versatile. Ha ottime prestazioni ed è particolarmente indicata per le famiglie.

Quali sono le caratteristiche di quest'auto?

Questa vettura è caratterizzata da dimensioni ridotte, infatti, ha una lunghezza sotto i 3,74 metri. È inoltre molto pratica ed ha un ridotto diametro di sterzatura. dotato, solitamente, di impianto di aria condizionata, di servo sterzo, di ABS e di autoradio.

Quali sono i prezzi per noleggiarla o per acquistarla?

I prezzi per acquistare una fiat panda usata sono molto contenuti e oscillano solitamente tra i 7000 e i 9500 euro. Nel caso di un noleggio a lungo termine, invece, si parte da 220 euro al mese Iva inclusa. Chi sta pensando ad un noleggio infatti farebbe sempre meglio a valutare i vantaggi del lungo termine. Questa seconda soluzione ha sicuramente dei grandi punti a favore – che possono essere osservati sul prezzo o sulla libertà di non doversi preoccupare della manutenzione - ecco perché così tante persone tendono a preferirla.

I vantaggi della City car

A proposito di vantaggi, però, quali sono quelli di una city car e perché faremmo sempre bene a preferirne una?

Intanto possiamo dire che la prestazione del motore permettere a questa particolare tipologia di veicolo di consumare meno carburante: i consumi hanno una grandissima incidenza sulla scelta di un’auto. Altro aspetto da valutare è poi il prezzo contenuto dell’auto stessa, che essendo più accessibile degli altri dà spazio all’acquisto di accessori ed optional.

Sicuramente si può dire di non apprezzare il design delle city car, che quasi sempre fonde eleganza e funzionalità.

Da non sottovalutare è la possibilità di spostarsi rapidamente da un posto all’altro e trovare facilmente parcheggio: la city car è difatti un’auto che, come la sua stessa denominazione ci suggerisce, è pensata per fronteggiare il traffico, gli spazi e i ritmi della città.

Infine, un ultimo punto a favore è dato dal fattore comfort e dalla comodità delle sellerie. Con i suoi optional, una city car si mostra pronta a soddisfare ogni più piccola esigenza del guidatore.

A chi si addice una city car

L’acquisto di una city car si addice in particolar modo ad un neopatentato, che può trovare rifugio in una guida pratica e confortevole, ma anche alle famiglie che hanno bisogno di spazio, sicurezza e comfort.


Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore