/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 12 giugno 2020, 12:02

Jovençan: I ragazzi di 'Due mesi in positivo' distribuiranno nuove mascherine ai residenti

Le mascherine saranno distribuite nella piazetta di fronte al Municipio

Le mascherine saranno distribuite nella piazetta di fronte al Municipio

In prima fila nelle iniziative di prevenzione del contagio sin dai primi giorni della pandemia, l'Amministrazione comunale di Jovençan ha deciso di distribuire alla popolazione una nuova tornata di mascherine chirurgiche, sempre fornite dalla Protezione civile regionale.

Rispetto alle due campagne precedenti, questa volta i dispositivi non sarano depositati nelle cassette della posta: “Per permettere a giovani tra i 16 e i 18 anni di fare un’esperienza lavorativa - spiega la sindaca, Vally Lucianaz - che li impegni e li coinvolga e che possa, al tempo stesso, garantire un servizio sul territorio, il Comune ha aderito per la terza volta consecutiva, all’iniziativa del Consiglio Valle intitolata 'Due mesi in positivo' e accoglie in questo momento due giovani che hanno scelto di svolgere così il loro servizio civile regionale. Saranno loro, dunque, a distribuire le mascherine". 

I ragazzi del Servizio civile forniranno, quindi, una mascherina ai Dzouensaen interessati che si recheranno nella piazzetta antistante il municipio, recentemente intitolata ai Caduti per la libertà, mercoledì17, giovedì 18 e venerdì 19 giugno prossimi, dalle 11 alle 12.

Ognuno potrà, naturalmente, ritirare le mascherine per tutto il suo nucleo familiare. Così, “gli uni e gli altri - sottolinea ancora la sindaca - senza dimenticare che insieme ce la faremo, avranno un’ulteriore occasione per capire l’importanza della propria e dell’altrui salute, deis acrifici fatti in questi mesi e della necessità di continuare a stare attenti e ad essere prudenti poiché il virus è sempre in mezzo a noi".

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore