/ AMBIENTE

AMBIENTE | 20 novembre 2019, 09:18

Da Legambiente No agli abbattimenti, sì al sostegno agli allevatori

Da Legambiente No agli abbattimenti, sì al sostegno agli allevatori

Legambiente, pur apprezzando i miglioramenti apportati al testo di legge
che arriva in Consiglio rispetto alla stesura iniziale della proposta, si dichiara
contraria alla possibilità, per quanto remota, di abbattimento di esemplari
di una specie protetta dalla legislazione europea.

L'associazione ambientalista sottolinea che "l'abbattimento è infatti ritenuto dagli esperti del settore inutile, quando non dannoso, per la stessa protezione del bestiame, in quanto causa la frammentazione del branco e la presenza di un maggior numero di esemplari vaganti con conseguente aumento della predazione degli animali allevati".

Legambiente zondivide invece "tutte le misure del testo in oggetto atte a conciliare la presenza del lupo con le attività di chi vive e lavora in montagna: è
necessario infatti operare per prevenire gli attacchi e, in caso di perdita di
animali, risarcire in tempi brevi gli allevatori per i danni arrecati dal carnivoro;
al tempo stesso va puntualmente e duramente repressa ogni forma di
bracconaggio".

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore