TURISMO VALLE D'AOSTA | lunedì 19 agosto 2019 08:41

TURISMO VALLE D'AOSTA | 12 agosto 2019, 09:00

Per turisti e fedeli porte all'arte e agli edifici sacri

In continuità con le esperienze degli anni passati, anche nel corso dell’estate 2019 sarà possibile visitare numerosi edifici sacri di grande interesse storico-artistico e religioso della nostra regione

Per turisti e fedeli porte all'arte e agli edifici sacri

Il servizio è assicurato dall’impegno di numerosi volontari, in primis quelli dell’Associazione “Chiese Aperte nella Diocesi di Aosta” ai quali si aggiungono i volontari delle parrocchie di Perloz, AyasAntagnod, Gressan e Aymavilles, dell’Associazione “Sarre 2mila8”, del gruppo “Les amis du cimetière du Bourg” di Aosta e i Greteers di Valgrisenche.

Nel capoluogo regionale, in Cattedrale, fino al 7 settembre, i visitatori potranno ammirare gli affreschi del sottotetto e la straordinaria collezione del Museo del Tesoro tutti i pomeriggi dalle 14,30 alle 17,30 (ultimo ingresso alle ore 17,00).

Presso la Collegiata dei Santi Pietro e Orso, appassionati d’arte e turisti avranno l’opportunità di scoprire gli affreschi del sottotetto e della cappella di Giorgio di Challant, posta nel Priorato situato accanto alla chiesa. In questo caso i volontari saranno presenti ogni sabato dalle 14,30 alle 17,30 (con ultimo ingresso alle ore 17,00).

Sempre ad Aosta sarà visitabile l’antico cimitero di Sant’Orso.

L’accoglienza è assicurata ogni lunedì e mercoledì pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 18,00 e ogni sabato mattina dalle 10,00 alle 12,00 (su prenotazione pure in orari e giorni diversi; per informazioni: 333/7432902).

In alta valle, a Morgex, nella chiesa parrocchiale dedicata a Santa Maria Assunta, saranno presenti volontari per l’accoglienza e la visita al museo d’arte sacra e alla chiesa, domenica 18 agosto, dalle 15,00 alle 17,30.

A Valgrisenche è possibile essere accompagnati alla scoperta del ricco e suggestivo patrimonio artistico-religioso locale domenica 21 luglio dalle ore 14,00 alle 18,00 e domenica 15 settembre dalle ore 10,00 alle 12,00 e dalle 14,00 alle 16,00). Per orari e info: info@prolocovalgrisenche.com.

A Villeneuve, l’antica chiesa di Santa Maria sarà visitabile tutti i sabati e le domeniche dei mesi di luglio e di agosto, dalle 15 alle 18, e anche, con lo stesso orario, giovedì 15 agosto, festa dell’Assunta, e venerdì 16 agosto, festa di san Rocco (patrono del villaggio di Chavonne).

Ad Aymavilles, nei mesi di luglio e agosto, sarà assicurata l’accoglienza nella chiesa di Saint Léger ogni venerdì e sabato dalle 15,30 alle 18,30. A cura della Fondation Grand Paradis sono inoltre organizzate delle visite guidate a pagamento alla cripta della chiesa, solo su prenotazione, nei seguenti orari: venerdì e sabato alle ore 16,00 o alle 17,00 dal 1 all’8 settembre; venerdì, sabato e domenica alle ore 16,00 o alle 17,00 nel mese di agosto. Per le prenotazioni contattare la Fondation Grand Paradis telefonando al n. 016575301 o scrivendo a info@grandparadis.it. Per info consultare il sito www.grand-paradis.it

A Gressan, la chiesa della Madeleine è aperta ogni giovedì pomeriggio nei mesi di luglio e agosto, dalle 15,00 alle 18,00.

A Sarre, ogni secondo sabato del mese dalle ore 15,00 alle ore 17,00 è possibile visitare il museo d’arte sacra e gli affreschi quattrocenteschi dell’abside della chiesa. Per informazioni e visite in orari diversi telefonare a uno dei seguenti numeri: 329 0610804, 389 0756575, 340 8905301.

In bassa valle, a Saint-Vincent, ogni sabato dalle 15 alle 18 sono aperti gli scavi e sono organizzate visite guidate alla chiesa. Per info o visite in altri giorni telefonare in parrocchia al numero 389 1369524.

A Verrès, come è tradizione ormai da diversi anni, in occasione della festa di sant’Agostino e della festa patronale in onore di sant’Egidio, verrà assicurata l’accoglienza e la visita alla Collegiata di Saint-Gilles mercoledì 28 agosto, venerdì 30 agosto e sabato 31 agosto dalle 14,30 alle 17,00.

Ad Antagnod di Ayas, è possibile visitare la chiesa parrocchiale di San Martino e il museo parrocchiale dal fino al 25 agosto, tutti i sabati dalle ore 16,00 alle 18,30 e tutte le domeniche dalle ore 10,00 alle 12,30.

Il Santuario di Barmasc è aperto fino al 25 agosto tutte le domeniche dalle 12,30 alle 17,30. Sono inoltre aperte e visitabili le cappelle dell’Oliva, di Lignod, di Bisous, di Periasc, di Meytere, di Pila e di Magnechoulaz dalle 14,30 alle 17,00 domenica 18 agosto.

Infine a Perloz, il Santuario della Madonna della Guardia è aperto ogni domenica pomeriggio fino al 15 settembre con orario dalle ore 14,00 alle ore 17,30.

red. spe.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore