/ AGRICOLTURA

AGRICOLTURA | 07 dicembre 2022, 11:26

Il Piano di Sviluppo Rurale all'attenzione della Cia

Sapinet 'importante la comunicazione per informaee gli agricoltori'

Il Piano di Sviluppo Rurale all'attenzione della Cia

Martedì 6 dicembre presso la Sala Conferenze della B.C.C dell'Arco d'Augusto la C. I. A. Agricoltori delle Alpi in collaborazione con l'Assessorato agricoltura della Valle d'Aosta, ha dispensato, ad una platea folta ed attenta, importanti informazioni in merito alle variazioni, che apartire dal 2023, interesseranno le aziende agricole valdostane in materia di Politica agricolacomune (PAC), piano di sviluppo rurale regionale (PSR), sicurezza luoghi di lavoro e repartofiscalePer l'assessorato ha relazionato il dirigente regionale Dott. Alessandro Rota in materia di PSR, per la CIA il responsabile tecnico Dott. Matteo Actis.

Gianni Champion

Sono state fornite le prime indicazioni in merito allerisorse ed alle opportunità che la nuova programmazione della Politica Agricola 20223/2027 interesseranno la nostra Regione, non mancando di fare un confronto con la programmazione che andrà a concludersi quest’anno.

L'assessore all'agricoltura è risorse naturali della Valle d'Aosta Davide Sapinet ha aperto i lavori sottolineando l'importanza di questi momenti di divulgazione condivisi perl'economia del mondo agricolo valdostano.

Il vice Presidente Gianni Champion ed il direttore Luigi Andreis della CIA Agricoltori delle Alpi,dopo una breve relazione dell'attività dell'associazione, hanno portato i saluti delPresidente Stefano Rossotto e del Presidente nazionale della Confederazione Italiana AgricoltoriCristiano Fini.

Alessandro Rota relatore per Assessorato agricoltura

redix

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore