/ Informazioni pratiche

Informazioni pratiche | 23 luglio 2022, 12:40

FICO Eataly World è pronto per l’estate: ogni settimana tre appuntamenti fissi da gustare nel frutteto del Parco del cibo

Ogni settimana tre appuntamenti fissi da gustare nel frutteto del Parco del cibo

FICO Eataly World è pronto per l’estate: ogni settimana tre appuntamenti fissi da gustare nel frutteto del Parco del cibo

Il grande Parco tematico sul cibo di Bologna l’eccellenza del cibo Italiano con un nuovo format immersivo e un’esperienza multisensoriale che si snoda tra 30 attrazioni e giostre, 7 aree a tema, 26 ristoranti, 60 esperienze culinarie. Siglata una partnership con il gruppo editoriale Morenews per presentare la Food Valley di FICO ai lettori delle testate.

Con l’arrivo dell’estate c’è chi sceglie una giornata immersa nella natura, chi preferisce ristoranti all’aperto e agriturismi e chi invece… non rinuncia a niente di tutto questo scegliendo di visitare FICO, il primo Food Park al mondo dedicato al cibo italiano. A due passi dal cuore di Bologna, FICO è il luogo dove gusto, natura, musica e divertimento si incontrano permettendo a tutti di trascorrere delle giornate indimenticabili.

Con la riapertura post-pandemia dello scorso anno, sono stati confermati i punti cardine del progetto originale di FICO, diretto discendente dell’Expo di Milano del 2015: sono i 60 operatori della filiera agroalimentare presenti nel parco, inclusi i grandi Consorzi come Parmigiano Reggiano, Grana Padano DOP, Consorzio del Prosciutto di San Daniele, Consorzio Mortadella Bologna IGP, Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena e Consorzio Carne Razza Maremmana Bio, le grandi aziende come Italia Zuccheri e i piccoli produttori locali di eccellenza.

La sostenibilità del parco si attua nel progetto Metro-0, il cibo prodotto al suo interno viene distribuito e servito da tutti i ristoranti e gli operatori presenti, nei 55.000 mq di impianto fotovoltaico (uno dei più grandi d’Europa) che garantiscono oltre il 30% dell’energia utilizzata, il teleriscaldamento utilizza l’inceneritore di Bologna e legno, materiali green e riciclabili abbondano nel parco.

Ad essi si aggiungono le tante aree verdi: con le belle giornate, infatti, oltre alle 30 attrazioni presenti all’interno di FICO è possibile godersi tutti gli spazi all’aperto del Parco tra uliveti, vigne, orti urbani e frutteti, dai quali si possono raccogliere direttamente i frutti.

Che sia per un pranzo o per un aperitivo al tramonto, a FICO c’è una vastissima scelta enogastronomica adatta a tutti i gusti, grazie a 26 ristoranti e street food dove mangiare in un unico luogo le specialità culinarie di tutte le regioni d’Italia.

Si può passare dalle specialità emiliane ai taglieri con salumi, formaggi e prodotti biologici, per poi arrivare al dessert con il gelato artigianale e i dolci tipici siciliani prodotti a FICO da maestri pasticceri.

Oltre al cibo a FICO c’è anche tanto divertimento per i bambini: tra il verde e gli spazi esterni di FICO possono dondolare su altalene alte 6 metri, giocare con trattorini in miniatura, partecipare a cacce al tesoro e a tante iniziative di animazione.

All’ingresso principale del Parco, inoltre, è possibile visitare e godersi anche la fattoria di FICO: anatre, galline, conigli e tartarughe di terra, ma anche cavalli, asini e alpaca da accarezzare e a cui dar da mangiare insieme ai fattori del Parco.

FICO Estate, i 3 appuntamenti fissi del format estivo

Come ogni anno torna FICO Estate, il programma di appuntamenti fissi e di eventi che FICO realizza tra gli alberi del proprio frutteto per l’intera stagione estiva fino al mese di settembre.

All’interno del format, la serata del giovedì - dalle 19:00 all’1:00 – sarà dedicata all’AperiFICO, che accoglierà gli appassionati dell’happy hour in una location unica abbracciata da un frutteto mediterraneo tra albicocchi, ciliegi, peri, cespugli e prati verdi: la soluzione ideale per regalarsi un aperitivo nel verde pur restando in città e per trascorrere in compagnia le lunghe serate estive tra natura, musica, divertimento e una vastissima scelta tra cibo, vino e birra.

Tutti i venerdì il frutteto ospita “Griglia e Balla”: si comincia con una grigliata tra gli alberi di FICO e si continua con una serata tutta da ballare grazie a due diverse aree musicali all’aperto dedicate a musica latino-americana e alla musica dance.

L’appuntamento fisso del sabato è invece il FIC-NIC nel frutteto, che dalle 19:00 alle 22:00 accoglierà famiglie e amanti di aperitivi bucolici tra cestini di vimini, le classiche tovaglie a quadretti e, ovviamente, uno sfizioso menù da godere sul prato accompagnato da un buon calice di vino.

Il nuovo Abbonamento Famiglia e la Promo “Parco + Hotel”

Anche i visitatori provenienti da altre regioni e paesi potranno vivere in serenità tutti gli appuntamenti di FICO Estate e le attrazioni del Parco del cibo grazie alla nuova offerta “Parco + Hotel”, che consente loro di acquistare in un’unica soluzione agevolata tutte le esperienze che offre FICO con il pernottamento presso gli hotel di Bologna.

Con l’Abbonamento FICO Famiglia è possibile inoltre acquistare l'ingresso illimitato a FICO per tutta la famiglia (2 adulti e fino a 3 figli minori di 18 anni) al prezzo di 59€.
Questa nuova formula – che si aggiunge a quella del singolo abbonamento annuale al prezzo di 29 euro - offre numerosi vantaggi, tra cui ingressi illimitati nel Parco tematico e il 10% di sconto su tutti gli acquisti e le consumazioni presso ristoranti convenzionati.

Alternativamente è possibile accedere a FICO acquistando un biglietto di ingresso a 8 euro (10 euro per FICO + Luna Farm), oppure scegliendo il biglietto serale valido dalle 18:00 al prezzo di 5 euro.

Per chi vuole gustare al meglio l’offerta gastronomica, i biglietti speciali a 19 euro includono Ingresso + Tour guidato con 4 degustazioni o Ingresso + un Corso a scelta tra Pasta, Pizza, Gelato, Vino e Mortadella.

FICO è aperto giovedì e venerdì dalle 11:00 alle 22:00, il sabato fino alle 23:00 e la domenica fino alle 18:00. Biglietti, informazioni e orari si trovano sul sito www.fico.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore