Mondo Artigiano | martedì 20 novembre 2018 19:28

Mondo Artigiano | martedì 06 novembre 2018, 16:27

Al via il nuovo corso di Estetica sociale Sieps

Da sn Salvatore Luberto, Marco Paonessa, Chantal Certan, Stefano Aggravi, Tamara Catona e Katia Vaccari

Da sn Salvatore Luberto, Marco Paonessa, Chantal Certan, Stefano Aggravi, Tamara Catona e Katia Vaccari

Conto alla rovescia per il nuovo corso della Sieps, Società italiana di estetica professionale esSociale, patrocinato da CNA Valle d’Aosta, Confartigianato Valle d’Aosta e dalla LILT Valle d’Aosta. L'iniziativa è stata presentata nel salone dell’assessorato regionale della Sanità e Formazione.

La nuova edizione del corso FESO è in programma il 17, 18 e 19 novembre 2018 all’Ospedale Parini di Aosta e riguarda le estetiste interessante alla formazione in Estetica Sociale in ambito Oncologico. Informazioni e iscrizioni  attraverso www.sieps.it, il sito della società.

“Il valore di questo percorso è stato sempre compreso e sostenuto dall’Assessorato della Sanità – ha detto l’assessora Chantal Certan – e si inserisce in un approccio alla malattia che ha il benessere della persona al centro, in cui le cure fisiche sono un aspetto fondamentale ma non l’unico che bisogna perseguire. La certezza è che la persona, donna o uomo che sia, è l’integrazione di molti aspetti e tutti hanno uguale importanza. Pensare ad interventi alternativi e socializzanti significa sostenere le persone nel loro percorso nella malattia, sostenere i pensieri, la bellezza, l’immagine che ognuno ha di sé e che contribuisce a rafforzare il proprio ruolo nella comunità, aspetto fondamentale nel percorso verso la guarigione. E significa anche curare l’anima”.

“I corsi professionali in Estetica – ha precisato l’assessore alle Finanze, Stefano Aggravi – interessano da sempre un gran numero di utenze perché offrono un interessante e qualificato sbocco professionale. Poter sposare il successo formativo dei corsi in Estetica con la formazione in ambito oncologico rappresenta motivo di attenzione particolare da parte dell’Assessorato”.

La SIEPS è un’associazione non profit di divulgazione scientifico-culturale fondata il 31 marzo 2016. Si occupa di ricerca, divulgazione, aggregazione e contribuisce al conseguimento e al mantenimento del benessere fisico e psichico della collettività, evidenziando e combattendo le nuove e vecchie forme di emarginazione che ostacolano l’inserimento nella vita sociale. L’associazione opera per l’accrescimento culturale attraverso l’organizzazione di convegni, seminari e corsi di formazione permanente, creare rapporti di collaborazione con le Associazioni del volontariato, del Sociale e dei Disabili, con le Associazioni e gli Enti impegnati nell’ambito della ricerca scientifica e con gli Ospedali e gli Enti pubblici.

“Attualmente – ha spiegato il Presidente Marco Paonessa – la figura della Socio-Estetista non ha una regolamentazione  ufficiale ne un corso strutturato: per questo motivo è nata la SIEPS. La Socio-Estetica è l’adattamento dell’estetica professionale al mondo della sofferenza, che è fisico, psicologico o sociale. L’obiettivo della SIEPS è quello di ripristinare l’immagine di sé, alterata sia dalla malattia sia dal trattamento medicale perché, per un’adeguata acquisizione delle competenze nell’ambito dell’Estetica Sociale, necessarie per l’aiuto alla persona, è indispensabile una rigorosa formazione teorica e pratica”.

Alla conferenza stampa sono intervenuti anche le responsabili del progetto, estetiste esperte in estetica sociale Tamara Catona e Katia Vaccaro e il Presidente della LILT VdA Onlus – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Salvatore Luberto che ha promosso e supportato la realizzazione del laboratorio denominato Rifiorire con la bellezza. Era, inoltre, presente la coordinatrice Infermieristica Oncologia Ospedale Umberto Parini Patrizia Persico.

val. pra. - info CNA VdA

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore