/ Informazione economica e aziendale

Informazione economica e aziendale | 18 settembre 2021, 07:00

Generatori di aria calda: la soluzione perfetta al freddo!

Valutiamo i migliori generatori di aria calda.

Generatori di aria calda: la soluzione perfetta al freddo!

Le situazioni in cui il sistema di riscaldamento non è in grado di far fronte alle temperature o agli spazi sono molte e, in alcuni casi, ci si trova a dover affrontare il problema della mancanza totale di un sistema di riscaldamento; va da sé che questa situazione diventa un problema durante la stagione fredda.

In questi casi, la soluzione perfetta per portare calore laddove manca, sono i generatori di aria calda.

Ma, come possiamo scegliere il tipo di generatore che fa per noi e per la nostra personale situazione? Come essere sicuri di acquistare un modello valido e che duri nel tempo? I generatori di aria calda Master sono la risposta alle vostre domande!

Come scegliere i generatori

Per prima cosa, per individuare l’apparecchio migliore per le vostre esigenze, bisogna individuare le caratteristiche dello spazio su cui agire. Poi, valutare la macchina: i generatori di aria calda, vengono differenziati tra macchinari a riscaldamento diretto e macchinari a riscaldamento indiretto, in base alle caratteristiche del luogo in cui andrà utilizzato, si preferisce una macchina o l’altra.

Spazi da riscaldare

La prima cosa di cui tenere conto sono gli spazi da riscaldare. Quando sono molto ampi, a contatto diretto con l’esterno e senza un ulteriore sistema di riscaldamento come capita in capannoni, tendoni, cantieri, si preferiscono i generatori di aria calda a riscaldamento diretto.

Quando ci troviamo invece a dover riscaldare ambienti più piccoli, o solo porzioni di ambienti, dove magari sono presenti anche persone addette a diversi tipo di lavorazioni, la scelta si orienterà verso le macchine a riscaldamento indiretto. Anche perché questo tipo di macchinari non muovendo aria, consequenzialmente non muoverà nemmeno polvere e particelle presenti nell’ambiente.

Ventilazione

Negli spazi molto ventilati, soggetti quindi ad una dispersione di calore maggiore, si preferisce il riscaldamento diretto; al contrario, quando ci troviamo in presenza di una ventilazione moderata si preferisce il riscaldamento indiretto.

Potenza termica

La potenza termica è un altro dato da tenere sempre in considerazione, quanto più si ha necessità di scaldare un ambiente, maggiore dovrà essere la potenza termica del generatore di aria calda sia a riscaldamento diretto che indiretto.

Alimentazione

Altro dato da tenere in considerazione è il tipo di alimentazione che utilizzerà il generatore di aria calda; ad oggi esistono generatori di aria calda a riscaldamento diretto alimentati in modi diversi: olio, gasolio, gas ed energia elettrica,

Per quanto riguarda invece i generatori di aria calda a riscaldamento indiretto, se fino a poco tempo fa si trovano solo ad energia elettrica, ora abbiamo nuovi modelli alimentati a gasolio.

Rumorosità

Per quanto riguarda il rumore, i macchinari a riscaldamento diretto, sono più rumorosi di quelli a riscaldamento indiretto.

È chiaro come i generatori di aria calda, possono essere la soluzione perfetta a qualunque tipo di luogo e situazione in cui ci si trova di fronte alla necessità di avere del calore aggiuntivo e un ambiente piacevolmente caldo.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore