/ LibrArte

LibrArte | 26 febbraio 2022, 11:57

LIBRARTE: L'Onnipotente - Urizen di William Blake

A cura di Manuela Moschin del blog www.librarte.eu e del gruppo Facebook Storie di Libri di Pasquale Cavalera https://www.facebook.com/groups/storiedilibriCOM/

LIBRARTE: L'Onnipotente - Urizen di William Blake

William Blake (1757-1827) fu pittore, disegnatore, incisore, ma anche scrittore, uno dei grandi poeti della letteratura inglese. Istituì una sua ideologia personale inventando dèi suoi. Creava le acqueforti per illustrare le poesie che scriveva. L'Onnipotente è un'incisione che illustra il suo poema Europe, a Prophecy, dove compare Dio mentre sta misurando con il compasso gli abissi.

In realtà la figura rappresentata non riguarda il Signore, ma è un essere inventato da Blake che lui chiamò Urizen.

Chiuso in se stesso, Blake si immergeva nelle sue visioni e non voleva disegnare dal vero. Concepì Urizen come un creatore malvagio di un mondo malvagio. Il compasso che appare come un fulmine è utilizzato da una figura potente che governa l'umanità. Si tratta di una figura fantastica, di un incubo della visione.

A cura di Manuela Moschin curatrice della pagina Facebook e Blog www.librarte.eu

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore