/ TURISMO VALLE D'AOSTA

TURISMO VALLE D'AOSTA | 25 ottobre 2021, 11:09

La Clusaz riaccende i fornelli, riapre le porte

Dal 4 novembre 2021 inizierà il nuovo viaggio nel mondo della ristorazione e dell’ospitalità della Locanda La Clusaz di Gignod, lungo la strada che da Aosta porta al valico del Gran San Bernardo

La Clusaz riaccende i fornelli, riapre le porte

Forte del percorso che ha portato Maurizio Grange e Sevi Math, dal 1987 a oggi, a esplorare nuove frontiere del gusto, con delicatezza e passione, il nuovo staff è pronto a raccogliere il testimone della Locanda che ha contribuito alla creazione della cucina di qualità e tradizione in Valle d’Aosta.

L’équipe della nuova gestione è formata da Piergiorgio Pellerei e Thierry Buillet cucina, Andrea Bologna coordinamento sala e cantina, Angela Osti e Alessandro Ménabreaz accoglienza e prenotazioni.

Alla “Clusaz” sono passati ospiti da tutto il mondo, attirati dall’opportunità di degustare prodotti del territorio accompagnati da selezionati formaggi, vini e distillati godendo della calda ospitalità della casa.

Dice Maurizio Grange “E’ un piacere per noi vedere uno staff così preparato e professionale prendere in mano cucina e locanda. Siamo curiosi di assaggiare le nuove proposte”.

Sevi Math aggiunge “E’ particolarmente bello sapere che il mondo della tradizione enogastronomica valdostana troverà nuove strade alla Clusaz. Noi abbiamo fatto la nostra parte, adesso proveremo con piacere le nuove, gustose proposte di Piergiorgio e Thierry”.

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore