/ TURISMO VALLE D'AOSTA

TURISMO VALLE D'AOSTA | 20 ottobre 2020, 10:51

Cervinia 'sfida' il coronavirus e sabato apre la stagione dello sci in Valle

Cervinia 'sfida' il coronavirus e sabato apre la stagione dello sci in Valle

Come nel 2019 e come di fatto avviene da tempo, anche quest'anno in piena emergenza Covid è Cervinia, la località turistica della Valtournenche ai piedi della Gran Becca, ad inaugurare la stagione dello sci alpino.

Gli impianti apriranno il 24 ottobre e chiuderanno il 2 maggio 2021, fa sapere la Cervino spa, che gestisce il comprensorio: "Viste le recenti nevicate - si legge in una nota - sarà possibile sciare non soltanto sulle piste svizzere del ghiacciaio di Plateau Rosà, ma anche sul versante italiano".

Sarà aperta anche la parte alta del "Ventina", da Plateau Rosà a Cime Bianche Laghi; e a Plan Maison, dove saranno in funzione le seggiovie Plan Maison, "Fornet, Bontadini, si scierà sulle piste 6, 6.0, 6.00, 6bis e 46. Lo ski pass giornaliero "nazionale", valido soltanto per impianti e piste aperte sul versante italiano del comprensorio, è proposto ad un prezzo speciale e promozionale di 30 euro. (giornaliero "internazionale" 63 euro). 

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore