/ Eccellenze Valdostane

Eccellenze Valdostane | 19 febbraio 2016, 10:05

Il maestro Beppe Vessicchio dal palco di Sanremo allo Store Valgrisa

Il dottor Giancarlo Salomoni e il maestro Beppe Vessicchio

Il dottor Giancarlo Salomoni e il maestro Beppe Vessicchio

Dall'eccellenza dei fiori e della musica italiana all'eccellenza della fitoterapia valdostana e del 'vestir bene'. Il maestro e direttore d'orchestra Giuseppe 'Beppe' Vessicchio, protagonista di Sanremo acclamato dal pubblico e da milioni di fans su Facebook è in Valle per trascorrere qualche giorno di vacanza e mercoledì scorso ha assistito, tra il pubblico, alla conferenza sulla fitoterapia svolta dal dottor Giancarlo Salomoni, organizzata dall'associazione Colloquiando nell'ambito dei 'Mercoledì del Benessere' nella saletta dello Store Valgrisa in piazza della Cattedrale ad Aosta.

Vessicchio al termine della conferenza si è intrattenuto con Andrea Nicola, farmacista di Aosta che realizza linee di prodotti valdostani per il benessere e la cosmesi. Prima di andarsene, Vessicchio ha indossato una giacca Lodrà della collezione Valgrisa. Inaugurato nel dicembre del 2014, il Valgrisa Store non è solo un punto vendita dei prodotti dell'azienda, ma un vero e proprio luogo d’incontro e una vetrina per l’esposizione delle opere di artisti e artigiani valdostani.

Quello in piazza della Cattedrale di Aosta è il primo Valgrisa Store che l’azienda di abbigliamento valdostana, famosa per i capi ispirati alla storia e alle tradizione valdostane e realizzati in particolare con la lana delle pecore Rosset, ha aperto con l'obiettivo principale di valorizzare una produzione che dalla ormai classica giacca 'Lodrà', ispirata alle giacche utilizzate dalle guide alpine di Courmayeur nell’ottocento, ha saputo ampliare i proprio orizzonti con altri capi ed accessori, quali borse, ombrelli e cinture sempre realizzati con materie prime pregiate ed ispirati alla storia ed alle tradizioni valdostane dei secoli scorsi.

aostacronaca.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore