Eccellenze Valdostane | sabato 23 novembre 2019 02:10

Eccellenze Valdostane | 11 ottobre 2019, 12:10

Le Distillerie Levi - Ottoz - St.Roch, presenti al Bar Convent di Berlino, la più grande fiera del settore.

Il Bar Convent Berlin di quest’anno ha presentato 433 espositori con 1.200 marchi nel segmento premium. Ancora una volta in cima alla lista degli spiriti c’erano gin, liquori, vodka, tequila e mezcal. Si conferma in ascesa il panorama degli Amari

Da sn: Renzo Bussi, bartender con Angelo Sarica, export manager

Da sn: Renzo Bussi, bartender con Angelo Sarica, export manager

Il Bar Convent di Berlino è la più grande fiera del settore bar e alcolici, il luogo ideale per produttori di liquori, spumanti, birre e miscelatori. Luogo per stare insieme ai baristi, proprietari di bar e distributori provenienti da più di 79 paesi. Dal 7 al 9 Ottobre, un totale di 14.416 visitatori hanno visitato la stazione di Berlino e l’adiacente Kühlhaus. 

Le distillerie Levi si sono distinte con prodotti unici e legati al territorio, come il Gin Glacialis Levi, distillato da una mono-botanica e molto apprezzato dal pubblico: un prodotto controcorrente ma riconosciuto come di assoluta qualità. L’Amaro Ebo Lebo di Ottoz, in una categoria difficile come quella dello Spirit attualmente più di tendenza a livello internazionale, è stato apprezzato per la sua decisa “amarezza", pregio per i cultori del prodotto. Curiosità anche per l’Artemisia Rosé, liquore al Genepy e lamponi Valdostani. 

Tutti i segnali indicano una crescita e la Station Berlin è stata completamente prenotata per BCB 2019. Un aumento del 17% nel numero di espositori e una quota di internazionalità del 68% servono come prova della rilevanza dello spettacolo e della forza di un’industria le cui innovazioni e severi standard di qualità ispirano gli appassionati di cocktail in tutto il mondo.

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore