Varie cronaca | giovedì 20 giugno 2019 07:50

Varie cronaca | 28 febbraio 2019, 12:16

Pm chiede revoca ordinanza gup nel processo Rollandin, Accornero, Cuomo

Il pm Luca Ceccanti

Il pm Luca Ceccanti

Colpo di scena in apertura del processo con rito abbreviato su un presunto giro di corruzione in Valle d'Aosta, riguardante partecipate regionali, e che vede imputati anche l'ex presidente della Regione Augusto Rollandin, il manager Gabriele Accornero e l'imprenditore Gerardo Cuomo.

Il pm Luca Ceccanti ha infatti chiesto al gup Paolo De Paola la revoca dell'ordinanza con cui nell'udienza del 20 febbraio scorso lo stesso giudice non aveva ammesso, tra l'altro, due testimonianze che l'accusa considera di primaria importanza, anche ai fini della contestazione delle ipotesi corruttive.

La richiesta è arrivata all'inizio dell'udienza di oggi e il giudice si è ritirato in camera di consiglio per pronunciarsi. Le due sommarie informazioni testimoniali sono di un artigiano romeno e di un funzionario di una partecipata. Il gup aveva accolto l'eccezione di alcune difese che ne chiedevano la non ammissibilità, sostenendo che i due avrebbero dovuto essere sentiti dalla procura in veste di indagati. (ANSA).

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore