Consiglio Valle - 08 maggio 2024, 21:01

Manes solleva preoccupazioni sul dl ‘’Superbonus’’ all'esame della Commissione Finanze al Senato

La voce del deputato della Valle d'Aosta, Franco Manes, si leva non solo in difesa dei cittadini, ma anche per garantire una gestione equa e sostenibile delle risorse pubbliche

Franco Manes

Franco Manes

Il Deputato Franco Manes ha sollevato importanti interrogativi riguardo al decreto legislativo del cosiddetto "Superbonus", attualmente in discussione presso la Commissione Finanze del Senato. La sua voce si leva non solo in difesa dei cittadini, ma anche per garantire una gestione equa e sostenibile delle risorse pubbliche.

Uno dei punti di maggiore preoccupazione riguarda l'eventuale obbligatorietà di dilazionare i crediti relativi al Superbonus su un periodo di dieci anni. Tale misura, annunciata dal Ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti, desta timori riguardo alla sua eventuale retroattività. Manes, con lucidità e pragmatismo, mette in luce il rischio di sovraccarico amministrativo che una tale disposizione potrebbe comportare, soprattutto considerando le attuali difficoltà degli apparati tecnici e amministrativi dei Comuni.

Altro punto critico evidenziato da Manes riguarda la presunta attribuzione ai Comuni dei controlli sui cantieri. Questo, a suo dire, potrebbe non solo gravare eccessivamente sulle già fragili strutture comunali, ma anche generare una situazione di sovraccarico amministrativo, trasformando i sindaci in veri e propri "ultimi guardiani" di politiche che, seppur ben intenzionate, rischiano di essere gestite in modo poco efficiente.

Il Deputato, con una visione oculata e propositiva, suggerisce la necessità di adeguare il disposto di legge alla realtà e alle effettive esigenze dei Comuni, specialmente quelli più piccoli, che potrebbero trovarsi in situazioni di maggiore difficoltà nell'affrontare tali nuove responsabilità. La sua voce, pertanto, si eleva come un richiamo alla responsabilità e alla necessità di una gestione oculata e consapevole delle risorse pubbliche, nell'interesse di tutti i cittadini.

Manes, con la sua incisiva presa di posizione, si conferma non solo come un rappresentante autorevole dei cittadini, ma anche come un paladino della corretta gestione delle politiche pubbliche, sempre attento a garantire il benessere e la tutela degli interessi della comunità.

elca

SU