Consiglio Valle - 07 maggio 2024, 13:26

Dopo parere ANAC Alex Micheletto confermato alla presidenza del Celva

Le assemblee del CPEL e del CELVA hanno rappresentato un importante momento di confronto e decisione per affrontare le sfide e promuovere lo sviluppo sostenibile della regione

Foto repertorio

Foto repertorio

Oggi martedì 7 maggio, si sono riunite le Assemblee del Consiglio Consiglio Permanente degli Enti Locali(CPEL) e del Consorzio degli Enti Locali della Valle d’Aosta (CELVA), per discutere importanti questioni riguardanti lo sviluppo economico, la formazione professionale e altre tematiche di rilevanza regionale.

L'Assessore regionale allo Sviluppo economico, Formazione e Lavoro, Trasporti e Mobilità sostenibile ha aperto la sessione con l'illustrazione del disegno di legge n. 141, relativo alla disciplina dell’organizzazione dei servizi al lavoro e del sistema della formazione professionale nella Regione autonoma Valle d’Aosta. Inoltre, è stata presentata la proposta di deliberazione concernente l’approvazione del Piano triennale degli interventi di politica del lavoro per il periodo 2024-2026. Entrambe le proposte hanno ricevuto un parere positivo dall'Assemblea del CPEL.

Inoltre, l'Assemblea ha espresso parere favorevole sulla proposta di deliberazione della Giunta regionale riguardante le disposizioni per l'erogazione di voucher destinati alla frequenza di collegi, convitti e servizi di doposcuola durante l'anno scolastico, in conformità agli articoli 11 e 11bis della legge regionale 23/2010.

Per quanto riguarda l'Assemblea del CELVA, i rappresentanti degli Enti Locali hanno discusso la risposta dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) alla richiesta di parere sull'applicabilità delle disposizioni normative del decreto legislativo 39/2013 al Consorzio degli Enti Locali della Valle d’Aosta. È emerso un consenso sull'opportunità di confermare il mandato al Presidente e al Consiglio di Amministrazione, riaffermando così la fiducia nelle istituzioni locali.

elca

SU