Governo Valdostano - 04 dicembre 2023, 13:11

GIUNTA REGIONALE: COMUNICATO DEI PROVVEDIMENTI

La Giunta regionale della Valle d’Aosta si è riunita presieduta da Renzo Testolin

GIUNTA REGIONALE: COMUNICATO DEI PROVVEDIMENTI

I principali provvedimenti della Giunta regionale

PRESIDENZA DELLA REGIONE

Le Gouvernement a approuvé l’octroi d’une subvention en faveur de la Fondation “Maria Ida Viglino per la cultura musicale” à titre de concours pour la réalisation de l’initiative “13/12/1943 – catturato – 13/12/2023, suoni e visioni da Il sistema periodico di Primo Levi”, qui aura lieu, en collaboration avec l’Observatoire astronomique régional – Fondation Clément Fillietroz, le 13 décembre 2023 au planétarium de Lignan, dans le cadre du 80ème Anniversaire de la Résistance, de la Libération et de l’Autonomie.

È stato approvato lo schema di convenzione con le organizzazioni di volontariato di Protezione civile per il concorso nelle attività di protezione civile per il 2024. L’atto consente di garantire la pronta risposta del volontariato di PC all’emergenza in caso di evento sul territorio regionale o nazionale, nonché di supportare la Struttura regionale per tutte le attività di Protezione civile dalla fase di prevenzione al superamento dell’emergenza, dando così continuità al percorso già intrapreso.

AGRICOLTURA E RISORSE NATURALI

È stata approvata la partecipazione della Regione ad alcune manifestazioni del settore agricolo e agroalimentare previste per il 2024. In particolare, si tratta dei Campionati della Cucina italiana che si svolgeranno a Rimini dal 18 al 20 febbraio attraverso una partnership con la Federazione Italiana Cuochi che vedrà la partecipazione istituzionale dell’Assessorato quanto alla promozione dei prodotti e delle eccellenze regionali nell’ambito della cucina e della gastronomia del Salone del Vino che si svolgerà a Torino nel mese di marzo 2024, interessane vetrina per la promozione della realtà vitivinicola regionale. La spesa complessiva è di 60 mila euro.

BENI E ATTIVITÀ CULTURALI, SISTEMA EDUCATIVO E POLITICHE PER LE RELAZIONI INTERGENERAZIONALI

È stato approvato il piano di riparto dei contributi a sostegno dell’attività delle Bande musicali valdostane per il periodo 2023-2024. La spesa complessiva è di 135 mila euro.

È stato approvato il bando di selezione per l’assegnazione dei contributi a sostegno dell’attività e del funzionamento delle associazioni culturali valdostane per il 2024. L’importo previsto per il sostegno è pari a 340 mila euro.

OPERE PUBBLICHE, TERRITORIO E AMBIENTE

È stato concesso un contributo di 63 mila euro alla Fondazione Montagna sicura di Courmayeur per il funzionamento istituzionale nel corso del 2023. 

Nell’ambito delle attività geologiche, sono stati approvati il progetto di fattibilità tecnica ed economica dei lavori di mitigazione del rischio caduta massi a monte della località Serta Desor, nel Comune di Gaby, attraverso la realizzazione di barriere paramassi deformabili ad assorbimento di energia, per un costo complessivo di 742 mila e 544 euro, e il progetto esecutivo dei lavori di mitigazione del rischio di crolli lapidei a monte della SR n.28, in località Toules Dessous, nel Comune di Valpelline. L’intervento è finanziato interamente con i fondi del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica per una spesa complessiva di 955 mila euro.

Sono stati, poi, concessi dei contributi ai Comuni di Emarèse, Gressoney-Saint-Jean e Sarre per degli interventi urgenti, di messa in sicurezza del rischio idrogeologico e di realizzazione di barriere paramassi, per un importo complessivo di 454 mila e 983 euro.

È stato approvato il progetto esecutivo dei lavori di risanamento del ponte sulla Dora Baltea situato sulla S.R. n.2 di Champorcher, nel Comune di Hône. I lavori si inseriscono nell’ambito degli interventi promossi per la manutenzione e ripristino dei ponti e viadotti presenti lungo la rete viaria di competenza della regione. L’importo complessivo è 4 milioni e 110 mila.

Infine, è stata approvata la bozza della convenzione tra la Regione, l’Adava e la società Golden Snow srl per la promozione della fruizione del Museo regionale di Scienze naturali “Efisio Noussan” di Saint-Pierre. L’atto consente l’applicazione dell’ingresso a tariffa agevolata al Museo regionale ai possessori della card Aosta Valley Card.

SANITÀ, SALUTE E POLITICHE SOCIALI

È stato approvato il programma delle relazioni tecnico-descrittive e la tabella di sintesi riepilogativa, nonché l’Accordo di Programma tra la Regione, l’Azienda USL della Valle d’Aosta e l’Unité Valdigne-Mont-Blanc, per l’utilizzo delle risorse del fondo finalizzato all’installazione di sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso nelle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità.

È stato approvato, per il triennio 2024/2026 il rinnovo dell’accordo di collaborazione tra la Regione Toscana e la Regione autonoma Valle d’Aosta in materia di implementazione della qualità dei servizi di medicina di laboratorio e di altri servizi per l’accreditamento. L’atto permetterà l’mplementazione delle attività di valutazione esterna di qualità dei laboratori analisi operanti sul territorio regionale, le attività in materia di accreditamento dei servizi trasfusionali e in materia di accreditamento dei centri di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) e la partecipazione alle iniziative formative in materia di accreditamento, organizzate dalla Regione Toscana o nel caso di fornitura di consulenza o supporto tecnico da parte della regione Toscana.

È stata approvata l’istruttoria pubblica di co-progettazione ai fini dell’individuazione di un soggetto del Terzo settore in qualità di partner per la progettazione e la gestione di un progetto, a valere sul PNRR, Missione 5, Componente 2 - Sottocomponente 1, investimento 1.2 “Percorsi di autonomia per persone con disabilità”, finalizzato a promuovere interventi e servizi previsti nei progetti personalizzati in favore delle persone con disabilità beneficiarie del progetto “Casa domotica”, per sostenerne l’accesso al mercato del lavoro mediante una formazione nel settore delle competenze digitali, assicurando la loro occupazione anche eventualmente in modalità smart working e fornendo adeguati dispositivi di assistenza domiciliare e tecnologici per il lavoro, anche a distanza. La spesa complessiva è di 179 mila e 965 euro.

È stato approvato lo schema di Convenzione tra la Regione e il Comune di Aosta per regolamentare le competenze specifiche nell’ambito della realizzazione della progettualità a valere sul PNRR - Missione 5 “Inclusione e Coesione”, Componente 2 "Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e Terzo settore”, Sottocomponente 1 “Servizi sociali, disabilità e marginalità sociale”, Investimento 1.2 – Percorsi di autonomia per persone con disabilità denominata “Casa domotica presso il condominio Doravidi”. Nello specifico si tratta di interventi di riqualificazione strutturale necessari presso gli alloggi collocati nel Condominio denominato “Doravidi” al fine di realizzare due gruppi appartamento per persone con disabilità. La spesa complessiva è di 300 mila euro a valere sui fondi PNRR.

SVILUPPO ECONOMICO, FORMAZIONE, LAVORO, TRASPORTI E MOBILITÀ SOSTENIBILE

È stata approvata l’organizzazione dell’evento di orientamento “#VDAORIENTA”, dedicato ai ragazzi in uscita dal secondo ciclo di istruzione, con la finalità di fornire loro informazioni dettagliate sulle diverse opzioni di carriera disponibili, sia in ambito accademico che lavorativo, e limitare così il fenomeno della dispersione scolastica. La decisione si inserisce nell’ambito della collaborazione tra il Dipartimento politiche del lavoro e della formazione e la Sovraintendenza agli studi per la gestione coordinata degli interventi di orientamento e formazione sul territorio regionale e permetterà di favorire un maggior raccordo tra il mondo della scuola, i servizi al lavoro e le imprese. La spesa complessiva è di 75 mila euro.

Inoltre, è stata approvata la bozza del contratto con la Monterosa S.p.A. e il Comune di Ayas relativo al servizio di trasporto pubblico locale, riconosciuto alla telecabina Champoluc-Crest, per il periodo dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2028. Il costo complessivo è di 140 mila euro annui per il quinquennio interessato.

TURISMO, SPORT E COMMERCIO

È stato approvato l’aggiornamento del regolamento d’uso del marchio collettivo regionale di promozione turistica della Valle d’Aosta “Marchio cuore”, richiesto dal Ministero delle imprese e del made in Italy. Con l’atto si completa la procedura di registrazione del marchio avviata nel mese di marzo 2023 presso la Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi.

 

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:

SU