CRONACA - 23 novembre 2023, 14:46

In festa l'Associazione di Promozione Sociale "Le Frittelle di Gio' e Martino"

L'Associazione ha l piacere di incontrare amici e simpatizzanti sabato 25 novembre 2023 a partire dalle ore 18.30 presso il Salone Polivalente del Comune di Issogne in occasione della Festa annuale dell'Associazione

Il gruppo delle 'frittelle'

Il gruppo delle 'frittelle'

Con l'occasione dell'incontro saranno illustrate le attività svolte nel corso del 2023 e l'utilizzo dei fondi raccolti durante i numerosi eventi organizzati sul territorio. Questi fondi sono stati destinati a realtà attive nel sociale e nella tutela ambientale della Valle d'Aosta.

Il Presidente Martino Dublanc, classe 1950, racconta di aver iniziato a preparare frittelle fin da giovanissimo, prima per la sua frazione di origine a Fleuran, Issogne, poi con il gruppo ricreativo dei Castagneti sempre ad Issogne e in altre zone della Valle d'Aosta. La riforma del terzo settore è stata determinante nella decisione di costituirci come associazione specifica, soprattutto dopo la perdita di Giovanna, moglie di Martino, un membro fondamentale del gruppo Frittelle a cui l'associazione è dedicata. Siamo regolarmente iscritti al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS).

Spiega Erika Standen dell'associazione: "Come diceva sempre Giovanna, ognuno di noi è capace di fare certe cose. Noi siamo bravi a preparare frittelle e grazie alle donazioni raccolte, contribuiamo attivamente a sostenere altre entità e associazioni che si adoperano concretamente per aiutare chi è in difficoltà, nel sociale e nella protezione dell'ambiente. Nel corso degli anni, i fondi raccolti sono stati destinati a realtà locali come i Monelli dell’Arte di Montjovet, AIL VdA, La Casa di Sabbia, Les Amis du Coeur, Missione Sorriso, i Volontari del Soccorso di Donnas, Valle Virtuosa, il Comitato La Valle non è una discarica. E questo è ciò che intendiamo continuare a fare anche in futuro.

Il nostro modus operandi consiste nel partecipare a vari eventi organizzati nelle diverse località della Valle, dai mercatini estivi a quelli di Natale, dalla Fiera di St Orso di Aosta e di Donnas, alla Deveteya di Cogne, alla Dezarpa di Issogne, alla festa del S. Patrono di Chamois. Offriamo frittelle ai visitatori in cambio di un'offerta libera. Se partecipiamo a eventi specifici, devolviamo il ricavato netto delle spese all'organizzatore dell'evento o a associazioni locali. Alla fine dell'anno, i membri dell'associazione si incontrano per decidere a quali entità devolvere il resto del ricavato dell'attività stagionale. La Festa del 25 novembre sarà l'occasione per condividere con amici e sostenitori i risultati ottenuti nel 2023 e comunicare a chi verranno destinati i fondi raccolti.

Dall'estate del 2022 ad oggi, siamo stati in grado di destinare contributi a: La Casa di Sabbia, Viola, AIL VdA, Associazione Ciechi e Ipovedenti VdA, I Monelli dell'arte di Montjovet, la cooperativa sociale Fiocchi di Cotone dell'ISILTP di Verrès con cui abbiamo avviato una collaborazione continuativa, Les Enfants autour du Château di Issogne in occasione del Carnevale. Quest'anno, riusciremo ad aiutare anche i Volontari del Soccorso di Donnas e quelli di Montjovet, la Cittadella dei Giovani Bassa Valle di recente costituzione, l'Emporio Solidale di Aosta.

Abbiamo inoltre collaborato con l'amministrazione comunale di Issogne per quanto riguarda l'organizzazione di eventi locali come la Dezarpa e la cena degli allevatori, l'evento "Lo Pan Ner", i Carnevali di Issogne e Fleuran in cui abbiamo contribuito a tramandare le tradizioni locali con l'offerta di piatti tipici del territorio, in collaborazione con tantissimi abitanti di Issogne che ci hanno dato una mano come volontari nei vari eventi. A novembre 2023 abbiamo dato supporto al Comune di Arnad in occasione in occasione deli festeggiamenti del Patrono e alla Compagnie dou Beuffet che festeggiava i 60 anni di attività. Cerchiamo di lavorare con fornitori locali, proponendo prodotti a km quasi zero, utilizzando piatti e posate compostabili da moltissimi anni, sempre nel rispetto dell'ambiente.

Inoltre, abbiamo collaborato con l'amministrazione comunale di Issogne nell'organizzazione di eventi locali come la Dezarpa e la cena degli allevatori, l'evento "Lo Pan Ner", i Carnevali di Issogne e Fleuran. Abbiamo contribuito a preservare le tradizioni locali offrendo piatti tipici del territorio.

pi/cht-esta

Ti potrebbero interessare anche:

SU