Consiglio Valle - 19 novembre 2023, 18:59

Lega VdA elegge per acclamazione Marialice Boldi segretario regionale

A presiedere i lavori del Congresso è stato l’Onorevole Alessandro Panza, responsabile del Dipartimento montagna della Lega Salvini Premier ed europarlamentare del Gruppo Identità e Democrazia

Il nuovo direttivo della Lega VdA

Il nuovo direttivo della Lega VdA

Oggi è stata una giornata movimentata in Valle d'Aosta! La Marialice Boldi è stata rieletta Segretario regionale della Lega Vallée d'Aoste. È stata scelta all'unanimità, senza votazioni complicate. Il Congresso regionale, ha anche eletto Consiglio direttivo della regione e dei Delegati al Congresso federale.

L'Onorevole Alessandro Panza ha presieduto il Congresso e ha detto che ama venire qui in Valle d'Aosta. Ha sottolineato quanto sia importante sostenere questa regione a livello europeo e nazionale, ribadendo che è essenziale portare al centro dell'attenzione politica i problemi della montagna. Si è anche parlato delle prossime elezioni europee e dell'importanza di difendere le identità territoriali, le famiglie e le imprese.

I congressisti hanno potuto ascoltare un messaggio in video del vice Premier e Segretario federale, Matteo Salvini. Ha augurato buon lavoro al Congresso e ha detto che tornerà presto in Valle d'Aosta, aggiungendo che non vuole perdere la Fiera di Sant'Orso, un evento che gli manca da troppo tempo. Ha sottolineato valori importanti come l'autonomia, la difesa della montagna, l'identità e la lotta contro ogni forma di malaffare, sottolineando che la Lega ha sempre sostenuto questi valori qui e in tutto il Paese.

Anche il vice Segretario federale, Andrea Crippa, ha partecipato al Congresso e ha espresso il suo apprezzamento per l'impegno dei militanti della Lega in Valle d'Aosta. Ha parlato della differenza tra chi fa politica per servire la comunità e chi la fa per interessi personali, sottolineando che la Lega è dalla parte dei molti e non dei pochi.

La Segretario regionale Marialice Boldi ha ringraziato i militanti della Lega per il loro sostegno e ha promesso di lavorare affinché nuove persone possano emergere e guidare il partito. Ha sottolineato l'importanza di coinvolgere i cittadini nella politica, per ridare fiducia attraverso un buon governo che solo la Lega può garantire. Ha concluso dicendo che la Lega Vallée d'Aoste è pronta a prendere le redini del governo.

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:

SU