CRONACA - 14 ottobre 2023, 11:28

Evitare l'ascensore fa bene alla salute

Salire e scendere cinque rampe di scala al giorno tolgono il medico di torno

Evitare l'ascensore fa bene alla salute

Sostituire l'ascensore con le scale è una scelta che può comportare significativi benefici per la salute, come rivela uno studio scientifico recente. Questa ricerca ha quantificato il numero di gradini da percorrere quotidianamente per ottenere vantaggi tangibili.

È ben noto che camminare è un'attività benefica per il benessere fisico. Un recente studio ha dimostrato che il mito dei 10.000 passi al giorno non è necessario per ottenere risultati positivi. In realtà, si è scoperto che 2.300 passi al giorno possono già avere effetti positivi sul cuore, sul sistema vascolare e sulla riduzione del rischio di morte prematura. Tuttavia, un'altra attività che si è rivelata altrettanto benefica quando praticata in modo continuativo è quella di salire le scale.

Un gruppo di ricercatori dell'Università di Tulane, in Louisiana, ha pubblicato uno studio sulla rivista scientifica "Atherosclerosis" in cui hanno individuato un modo per abbattere il rischio di malattie cardiache del 20%, stabilendo il numero di gradini da salire ogni giorno.

I VANTAGGI DELLE SCALE PER LA SALUTE

Molte volte, è possibile prendersi cura della propria salute attraverso piccoli gesti quotidiani. Uno di questi gesti è la semplice sostituzione dell'ascensore con le scale, che possono trovarsi sia nel condominio che in ufficio. Questo non richiede un livello di allenamento da maratoneta o grandi sforzi fisici, ma può essere facilmente adottato nella routine quotidiana di ognuno. È importante, naturalmente, ascoltare il proprio corpo e non esagerare.

Salire e scendere le scale comporta diversi benefici per il corpo, tra cui il rafforzamento dei muscoli, il miglioramento dell'attività cardiorespiratoria e un impatto positivo sul profilo lipidico. Uno dei risultati più sorprendenti di questa ricerca è che salire almeno 50 gradini al giorno può ridurre il rischio di malattie cardiache del 20%.

COSA CI HA RIVELATO LO STUDIO

Per giungere a queste conclusioni, i ricercatori hanno analizzato i dati di 458.860 adulti. Hanno esaminato la storia clinica personale e familiare, la genetica e lo stile di vita di ciascun partecipante, seguendoli attentamente per circa 12 anni con regolari follow-up. È emerso che coloro che abitualmente utilizzano le scale, indipendentemente dalla predisposizione genetica, presentano un rischio significativamente inferiore di sviluppare problemi cardiaci. In particolare, i risultati migliori sono stati riscontrati tra coloro che salgono e scendono almeno cinque rampe di scale al giorno.

pi/cht

Ti potrebbero interessare anche:

SU