Chez Nous - 02 ottobre 2023, 08:00

Il legame tra generazioni

La Festa dei Nonni è diventata così un'occasione per celebrare l'amore, la saggezza e il contributo inestimabile dei nonni nelle vite delle famiglie italiane

Il legame tra generazioni

Ogni anno, il 2 ottobre, l'Italia celebra la Festa dei Nonni, una giornata speciale dedicata a onorare e ringraziare i nonni. Questa festa è stata istituita per legge il 31 luglio 2005 dal Parlamento italiano, ma la sua storia ha radici profonde che risalgono a molto prima di questa data.La Festa dei Nonni è celebrata in concomitanza con la ricorrenza dei Santi Angeli Custodi, il che aggiunge un significato spirituale a questa giornata dedicata all'amore familiare.

Papa Francesco e il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella hanno entrambi partecipato alle celebrazioni della Festa dei Nonni, riconoscendo l'importanza dei nonni come pilastro fondamentale delle famiglie italiane.I nonni svolgono un ruolo cruciale nella società, offrendo non solo affetto e supporto emotivo, ma spesso anche un contributo economico prezioso.

In riconoscimento di tutto ciò che fanno, il 2 ottobre le famiglie, e soprattutto i nipoti, esprimono la loro gratitudine con piccoli gesti affettuosi, come regalare un fiore o una pianta.Ma la Festa dei Nonni è molto più di un semplice omaggio. È un giorno dedicato a rafforzare i legami tra le generazioni. Numerose ricerche hanno dimostrato che mantenere una connessione significativa tra nonni e nipoti è cruciale per prevenire la solitudine nella terza età. Questi contatti non solo sono piacevoli ma anche un fattore preventivo contro l'isolamento sociale.

La storia della Festa dei Nonni in Italia risale al 1997, quando Arturo Croci e Franco Locatelli, allora Presidente dell'Unaflor (Unione Nazionale delle Associazioni dei Produttori Florovivaisti e dell'Associazione Regionale dei Florovivaisti Lombardi), idearono la festa coinvolgendo altre figure chiave come Valter Pironi, Wim van Meeuwen e Charles Lansdorp.

Questa iniziativa includeva anche un progetto educativo sulle piante e i fiori, coinvolgendo le scuole dell'obbligo in Italia.

Il progetto includeva un concorso di disegni e poesie dedicati ai nonni, raccogliendo migliaia di contributi da parte degli studenti. L'obiettivo principale era creare una giornata speciale per celebrare i nonni, riconoscendo il loro ruolo cruciale come punti di riferimento per le generazioni più giovani. Nel 2004, il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, propose ufficialmente di istituire una legge nazionale per riconoscere la Festa dei Nonni.

Grazie agli sforzi del Comitato della Festa dei Nonni, diretto da Franco Locatelli, e alla pressione esercitata, il Parlamento italiano ha approvato la Legge 159 il 31 luglio 2005, ufficializzando la Festa dei Nonni.

La Festa dei Nonni è diventata così un'occasione per celebrare l'amore, la saggezza e il contributo inestimabile dei nonni nelle vite delle famiglie italiane. È un giorno in cui si può esprimere la gratitudine e rafforzare i legami familiari che attraversano le generazioni.

pierro.minuzzo@gmail.com

Ti potrebbero interessare anche:

SU