Consiglio Valle - 27 giugno 2023, 13:11

Saint Pierre: Dimissioni della consigliera di maggioranza Letizia Petey

Candidata e eletta nonostante avesse e abbia una lite pendente con il Comune

Saint Pierre: Dimissioni della consigliera di maggioranza Letizia Petey

Dopo l'affondo in Consiglio comunale di Saint-Pierre del capogruppo della lista di opposizione di Fratelli d'Italia “Saint-Pierre Riparte”, Armando Mascaro sono arrivate, tardivamente, le dimissioni della consigliera di maggioranza Letizia Petey.

Che la consigliera, prima a livello di preferenze alle ultime elezioni, fosse incompatibile è  “sfuggito” non solo a lei ma anche a troppi altri in Comune.

Eppure la lite pendente, causa di incompatibilità in base alla legge elettorale regionale, risaliva a fatti del  2021 quando veniva accertata una violazione della normativa edilizia proprio a carico della sig.ra  Petey.

E' legittimo quindi ora chiedersi su quanti tavoli del Comune di Saint-Pierre sia passata, prima,  la diffida di demolizione del  febbraio 2023 e la successiva nomina da parte del Comune del legale che rappresenterà il Comune medesimo nel ricorso al T.A.R. promosso dalla controparte.

Sorprende come il  Sindaco Andrea Barmaz possa aver ignorato le citate circostanze e parimenti appare poco realistico che all'interno del Comune tutta la documentazione relativa alla vicenda sia passata inosservata.

E' lecito quindi porsi l’interrogativo se vi siano stati comportamenti omissivi da parte di chi sapeva e ha taciuto.

In quanto al tono risentito del messaggio di posta elettronica inviato dal Sindaco Barmaz al Gruppo consiliare di opposizione dopo la pubblicazione di quanto accaduto sul profilo social Facebook regionale di Fratelli d'Italia, condito da paternalistici e spocchiosi suggerimenti, si assicura il pieno sostegno politico all'azione politica di trasparenza e correttezza dei nostri eletti ricordando al primo cittadino che è diritto/dovere di ogni consigliere comunale esercitare il ruolo di controllo sull’attività amministrativa di ogni Comune.

red/az

Ti potrebbero interessare anche:

SU