Consiglio Valle - 20 ottobre 2021, 19:33

Impasse del Consiglio Valle, rinviato causa 'anomalia' consiglieri PcP

Impasse del Consiglio Valle, rinviato causa 'anomalia' consiglieri PcP

Dopo la chiusura anticipata, questa mattina, dei lavori del Consiglio Valle per dirimere gli aspetti legati all'uscita dalla maggioranza delle consigliere Chiara Minelli ed Erika Guichardaz, componenti di Progetto Civico Progressista, gruppo consiliare di maggioranza, a inizio della seduta pomeridiana il Capogruppo di AV-SA, Albert Chatrian, ha richiesto la convocazione di una Conferenza dei Capigruppo.

Al rientro, il Presidente dell'Assemblea, Alberto Bertin, ha riferito che i Capigruppo hanno convenuto di interrompere i lavori del Consiglio e di riconvocare l'Assemblea in via straordinaria lunedì 25 ottobre per trattare i disegni di legge già iscritti a questo ordine del giorno (Programma di sviluppo rurale e proroga di termini in agricoltura; finanziamento dello studio di interventi per la mobilità a idrogeno a modifica della legge regionale n. 18/2021; disciplina per la realizzazione sul territorio regionale di reti di comunicazione elettronica in fibra ottica) oltre che la proposta di legge sulla nomina del Direttore generale dell'Azienda USL e un disegno di legge urgente per la modifica della legge 15/2021 (misure di sostegno all'economia regionale conseguenti al protrarsi dell’emergenza epidemiologica da Covid-19).

Gli altri punti all'ordine del giorno sono rinviati alla prossima adunanza consiliare programmata per il 3 e 4 novembre 2021.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

SU