Consiglio Valle - 13 ottobre 2021, 16:42

Primo 'sì' alla proposta di legge sulla nomina del Direttore Usl VdA

La sede della Usl VdA

La sede della Usl VdA

Nella mattinata di oggi, mercoledì 13 ottobre, la quinta Commissione 'Servizi sociali' ha espresso parere favorevole all'unanimità su un nuovo testo della proposta di legge per la modifica delle norme del Servizio socio-sanitario regionale , nella parte che riguarda la nomina del Direttore generale dell'Azienda Usl e la predisposizione degli elenchi di idonei all'incarico di Direttore sanitario e di Direttore amministrativo.

L'iniziativa, depositata il 17 maggio scorso dal gruppo Pour l'Autonomie, si compone di otto articoli volti a recepire, con adeguamento al contesto regionale, il decreto legislativo n. 171/2016 e la legge n. 124/2015 in materia di dirigenza sanitaria.

"L'iter in Commissione si è articolato nell'effettuazione di diversi approfondimenti, svolgendo delle audizioni che hanno permesso anche di sentire le osservazioni di chi opera nel settore - evidenzia il Vicepresidente della Commissione, Claudio Restano (Gruppo Misto, nella foto) - il testo approvato oggi recepisce gli emendamenti presentati dall'Assessore alla sanità e dai vari gruppi consiliari: non posso che felicitarmi del parere favorevole unanime, che rappresenta una sintesi. Il percorso del provvedimento si concluderà con la discussione in Aula nel Consiglio del 20 e 21 ottobre prossimi".

Soddisfazione espressa anche dal consigliere Mauro Baccega (PlA), relatore della proposta di legge: "Questa iniziativa per la nomina della Direzione strategica dell'Usl in queste settimane è stata rafforzata dall'importante lavoro svolto in Commissione. Sono soddisfatto dell'approvazione di questo testo, che ci permetterà di avere una norma, che entrerà in vigore l'1 gennaio 2022, votata alla trasparenza nelle nomine, al riconoscimento delle competenze e all'immediatezza operativa dei candidati". 

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

SU