ECONOMIA - 08 ottobre 2021, 09:19

Finalmente i comprensori sciistici presto potranno riaprire

Quest’anno la stagione invernale potrà finalmente ripartire e gli amanti dello sci potranno ritornare ad apprezzare i nostri comprensori

Finalmente i comprensori sciistici presto potranno riaprire

Tutti i comprensori sciistici valdostani apriranno in piena sicurezza, ponendo la massima attenzione e adottando le misure necessarie per il contrasto ed il contenimento della diffusione del virus Covid-19. Lo assicura l'Avif, l'associazione dei gestori impainti di risalita ricordando le precauzioni necessarie anticovid.

L’utilizzo degli impianti con veicoli chiusi (cabine e seggiovie con cupola), sarà consentito solo ai possessori della certificazione verde pertanto, tutti i clienti dovranno recarsi agli impianti con il green pass a portata di mano per agevolare le operazioni di controllo. L’utilizzo della mascherina chirurgica, o altra con valore protettivo equivalente o superiore, sarà obbligatorio su tutti gli impianti.

Anche per questa stagione, ai giovani valdostani under 18, verrà riproposto lo stagionale unico da utilizzare indistintamente sia sulle piste di DISCESA che sulle piste di FONDO al prezzo di euro 50 (83 con Zermatt).

Ad aprire la stagione 2021 /2022, come sempre, sarà il comprensorio di Cervinia, che dal 16 di ottobre, metterà a disposizione degli sciatori il suo domaine skiable, collegato con il versante svizzero di Zermatt; le aperture degli altri comprensori sono previste dal prossimo 27 novembre.

A partire da venerdì 8 ottobre, gli skipass STAGIONALI a validità regionale, potranno pertanto essere acquistati presso le biglietterie delle principali località valdostane con i seguenti orari:

Pila: biglietteria Aosta Dall’8 ottobre - Lun. - Sab. dalle ore 8.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.00 Apertura straordinaria domenica 10/10

La Thuile dall’11 ottobre - Lun. – Ven. dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.30 presso uffici amministrativi della società Weekend 30-31 ottobre + 1° novembre, 6/7 novembre, 13/14 novembre e 20/21 novembre - dalle 9.00 alle 13.00 presso Biglietteria/Punto Giallo Blu

Courmayeur Cassa di Dolonne dall’11 al 29 ottobre - Lun. – Ven. dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.00 Dal 30 ottobre - tutti i giorni dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.30.

Skyway dall’8 ottobre al 3 novembre - tutti i giorni dalle ore 8.00 alle 15.00

Monterosa Biglietterie di Champoluc + Gressoney-La-Trinité (Stafal) + Champorcher Dall’11 ottobre - Lun. – Ven. dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 16.30 weekend 30-31 ottobre + 1° novembre – dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 16.30.

Cervinia Biglietteria di Breuil-Cervinia dall’11 ottobre al 15 ottobre - Lun. – Ven. dalle ore 8.00 alle 16.30 Dal 16 ottobre tutti i giorni dalle ore 12.00 alle 16.30.

Queste le tariffe:

Lo STAGIONALE VALLE D’AOSTA, valido illimitatamente in tutte le stazioni del territorio Valdostano compreso la SkyWay Monte Bianco oltre che La Rosière, sul territorio Francese e Alagna, su quello Piemontese, potrà essere acquistato al prezzo di euro 1.180,00;

Lo STAGIONALE VALLE DAOSTA + ZERMATT, con il quale è possibile sciare anche sull’intero comprensorio della località Svizzera, sarà disponibile al prezzo di euro 1.393,00.

Con lo STAGIONALE a validità REGIONALE, sarà possibile, nell’ambito dello “Skidecouverte”, sciare nel comprensorio sciistico di Verbier - 4 Vallées, in territorio Svizzero, oltre che approfittare delle numerose agevolazioni tariffarie per lo svolgimento di svariate attività culturali e sportive su tutto il territorio REGIONALE.

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

SU