AMBIENTE - 04 ottobre 2021, 11:34

A Issogne incontro residenti e ambientalisti su iniziative discarica Chalamy

La discarica di Chalamy a Issogne

La discarica di Chalamy a Issogne

Per illustrare le azioni finora intraprese contro il conferimento di rifiuti speciali nella vicina discarica di Chalamy, il comitato 'La Valle non è una discarica' organizza per venerdì 8 ottobre alle 20,30, nel salone polivalente di Issogne, un incontro con la popolazione.

Diverse le iniziative già messe in campo dal Comitato negli anni scorsi contro la realizzazione del sito. Nel luglio 2020, si era fatto promotore di una raccolta di 13.000 firme contro la realizzazione della discarica, poi depositata in Consiglio regionale.

A seguire, con il ricorso al Tar della Valle d'Aosta, respinto con sentenza del 6 luglio scorso, il Comitato aveva richiesto l'annullamento delle delibere regionali approvate tra il 2014 e il 2021 che autorizzavano la realizzazione e la successiva messa in esercizio di un impianto di smaltimento di rifiuti speciali nella discarica di Chalamy. Lo stesso giorno, il Tar aveva però accolto il ricorso presentato dalla Cape srl e dalla Dimensione Green srl, rispettivamente proprietaria e gerente della discarica, annullando così una delibera della giunta regionale del marzo 2020, che revocava in parte l'autorizzazione al trattamento dei rifiuti speciali provenienti da fuori Valle, che potranno così essere conferiti nell'impianto valdostano.

All'incontro, "sono caldamente invitati a partecipare" precisa il comitato, gli amministratori locali e i consiglieri regionali "per offrire alla popolazione la possibilità di un confronto sul tema", scrivono gli organizzatori sulla locandina dell'evento. L'accesso è libero e soggetto a controllo di Green pass. Per chi ne fosse sprovvisto sarà allestita un'area esterna da cui poter seguire comunque l'evento.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

SU