/ ATTUALITÀ POLITICA

ATTUALITÀ POLITICA | 22 marzo 2024, 22:03

Michele Santoro a Aosta per promuovere la Lista "Pace Terra Dignità"

Il noto giornalista e promotore politico Michele Santoro sarà presente ad Aosta il 26 e 27 marzo per sostenere attivamente la lista "Pace Terra Dignità"

Michele Santoro

Michele Santoro

L'obiettivo principale di questa iniziativa è portare avanti una posizione radicale contro la guerra e la corsa al riarmo, puntando invece sulla salvaguardia dell'ambiente e dei diritti fondamentali delle persone.

Il progetto politico "Pace Terra Dignità" nasce dall'esigenza di promuovere una campagna elettorale per il rinnovo del Parlamento Europeo che ponga al centro la pace e la dignità umana. La raccolta delle firme per questa lista è in corso in tutta la Valle d'Aosta, così come nel resto d'Italia.

L'iniziativa si propone di difendere e promuovere l'istruzione, la salute, il lavoro e la libertà personale e collettiva, valori che spesso vengono compromessi dalla guerra e dalla corsa agli armamenti.

Per dare maggiore visibilità a questo progetto, Michele Santoro terrà due importanti appuntamenti ad Aosta:

  • Conferenza stampa: Martedì 26 marzo alle ore 15 presso il castello Tour de Villa di Gressan. Durante questo incontro, sarà possibile approfondire i temi e gli obiettivi della lista "Pace Terra Dignità", nonché porre domande al promotore del progetto.

  • Incontro con la popolazione: Mercoledì 27 marzo alle ore 20:30 presso la biblioteca Ida Desandré, situata in viale Europa 5 ad Aosta. Questo momento sarà un'opportunità per la cittadinanza di incontrare direttamente Michele Santoro, esprimere opinioni e discutere sui temi che riguardano la lista e il futuro dell'Europa.

Il referente per l'evento è Francesco Lucat, che coordina le attività legate alla promozione della lista "Pace Terra Dignità" nella regione. Si invita quindi la cittadinanza ad essere presente e partecipe a queste importanti occasioni di confronto e dibattito sulle tematiche politiche e sociali che riguardano il nostro territorio e l'Europa nel suo complesso.

rec.pol.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore