/ ATTUALITÀ POLITICA

ATTUALITÀ POLITICA | 22 febbraio 2024, 15:57

La Lega Vallée d’Aoste incontra il territorio: Ascolto e Partecipazione

E' partito da Pont Saint Martin il tour la Lega VdA incontra la Valle d'Aosta

La Lega Vallée d’Aoste incontra il territorio: Ascolto e Partecipazione

In una strategia volta a radicarsi sempre di più nel tessuto sociale della Valle d'Aosta, la Lega, guidata dal Segretario Marialice Boldi, ha dato il via a una campagna di ascolto diretta ai cittadini.

"La Lega, da sempre, si prefigge di dare ascolto ai cittadini cercando di essere il più possibile vicina al territorio", ha sottolineato Boldi, ribadendo l'importanza di un contatto diretto con le comunità locali.L'obiettivo è chiaro: coinvolgere attivamente i residenti nella costruzione di un futuro migliore per la regione. "Affinché la Valle d'Aosta possa davvero cambiare, abbiamo bisogno del contributo di tutti", ha continuato Boldi, evidenziando l'importanza di dare voce a coloro che spesso si sentono trascurati dalle istituzioni.Gli incontri, fissati ogni due settimane il venerdì, hanno preso il via da Pont-Saint-Martin e proseguiranno con il prossimo appuntamento fissato per il 1° marzo presso il bar Angela's cafè di La Thuile.

"Il confronto con il territorio e la raccolta di proposte e spunti è da sempre la nostra linfa vitale", ha dichiarato il Segretario Boldi, sottolineando l'entusiasmante risposta ottenuta durante il primo incontro a Pont-Saint-Martin.In un'ottica di dialogo aperto e partecipativo, la Lega si propone di rafforzare il legame con le comunità locali, ascoltando le loro esigenze e proponendo soluzioni concrete.

Con questa iniziativa, Boldi e il suo team intendono gettare le basi per una collaborazione proficua e duratura, che possa tradursi in azioni concrete a beneficio di tutta la Valle d'Aosta.

elca

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore