/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 11 febbraio 2024, 18:00

Almanach de lundi 12 fevrier saint Damien

Il miglior conforto è quello che viene dalla preghiera. (San Pio da Pietrelcina)

Almanach de lundi 12 fevrier saint Damien

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Lunedì 12 febbraio
Priorato di Saint-Pierre – ore 10.30
Incontro con padre Alberto Vaccaneo ofm capp
in vista della promozione in diocesi del corso “I dieci comandamenti”

Martedì 13 febbraio
Vescovado – mattino
Udienze

Vescovado – ore 15.00
Incontro con padre Gennaro Rosato
Provinciale dei Missionari Oblati di Maria Immacolata

Mercoledì 14 febbraio – Mercoledì delle Ceneri
Cattedrale – ore 18.00
S. Messa e conferimento delle Ceneri

Giovedì 15 febbraio
Vescovado – mattino
Udienze

Seminario Maggiore – ore 21.00
Partecipazione all’incontro del MEIC

LE MESSAGER RICORDA saint Damien

La Chiesa celebra San Damiano di Roma Martire

La comunità di Fara Novarese, in Piemonte, venera come santo patrono San Damiano, le cui reliquie furono donate al paese dal sacerdote don Francesco Maria Solari. Le reliquie, provenienti dalla catacomba di Calepodio a Roma, giunsero a Fara nel 1651 e furono inizialmente collocate in una nicchia dell'altare laterale sinistro della chiesa parrocchiale. Nel 1743 le ossa furono ricomposte in un'unica urna e collocate in una nuova cappella, lo scurolo di San Damiano, completato nel 1801. La reliquia è venerata due volte l'anno, il 12 febbraio e la prima domenica di luglio.

Il sole sorge alle ore 7,39 e tramonta alle ore 17,50
“L'avarizia non è un peccato che riguarda solo le persone che possiedono ingenti patrimoni, ma un vizio trasversale, che spesso non ha nulla a che vedere con il saldo del conto corrente. È una malattia del cuore, non del portafogli” (Papa Francesco)”.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore