Lavoro&Lavoro - 07 febbraio 2024, 14:00

Scadono giovedì 15 febbraio le domande per incarico di veterinario regionale

L'avviso è rivolto a soggetti esterni all'Amministrazione regionale in possesso della laurea in veterinaria e di esperienza professionale almeno quinquennale maturata nell'ultimo decennio o con contratto dirigenziale alle dipendenze di enti, pubblici o privati, o nell'esercizio della libera professione con relativa iscrizione all'Albo

Scadono giovedì 15 febbraio le domande per incarico di veterinario regionale

La Presidenza della Regione ricorda che scadono il 15 febbraio alle ore 12 le domande relative all’avviso per la designazione del nuovo veterinario regionale della Struttura organizzativa Prevenzione, sanità pubblica, veterinaria e sicurezza alimentare.  L’incarico dirigenziale sarà conferito con decorrenza 1° aprile 2024 e avrà durata triennale.

L'avviso è rivolto a soggetti esterni all'Amministrazione regionale in possesso della laurea in veterinaria e di esperienza professionale almeno quinquennale maturata nell'ultimo decennio o con contratto dirigenziale alle dipendenze di enti, pubblici o privati, o nell'esercizio della libera professione con relativa iscrizione all'Albo. È inoltre richiesta la conoscenza in materia di sistema sanitario regionale, sanità animale e sicurezza alimentare.

Il conferimento dell’incarico è altresì subordinato all’accertamento della conoscenza della lingua francese.

Le domande devono pervenire al Dipartimento personale e organizzazione dell'Amministrazione regionale esclusivamente in modalità telematica (all’indirizzo di posta elettronica certificata: personale@pec.regione.vda.it oppure tramite mail all’indirizzo  u-supcoorpersonale@regione.vda.it).

Per info

https://www.regione.vda.it/anteprima.aspx?infopath=/amministrazionetrasparente/personale/dirigenti/pubblicazioneincarichidirigenziali/default_est_i.aspx

red.

Ti potrebbero interessare anche:

SU