/ Informazioni pratiche

Informazioni pratiche | 30 gennaio 2024, 07:00

Geriatra domiciliare

In questo articolo andiamo a parlare dell'importanza dello geriatra domiciliare nell'assistenza degli anziani.

Geriatra domiciliare

In questo articolo andiamo a parlare dell'importanza dello geriatra domiciliare nell'assistenza degli anziani considerando che ormai in Italia la popolazione è sempre più vecchia e non è un'offesa ma è un dato di fatto, nel senso che ci sono molte più persone che superano i 65 anni, rispetto a un po' di anni fa.

Questa tendenza non è da sottovalutare perché ha portato a un aumento specifico della richiesta di servizi sanitari specializzati per anziani tra cui appunto il ruolo della geriatria, va a casa e che svolge un ruolo chiave quando si tratta di assistere i pazienti di una certa età perché contribuisce a migliorare il loro stile di vita e la loro quotidianità nel senso che facilita loro il mantenimento e l'autosufficienza.

Quindi si tratta di uno specialista che si è formato negli anni proprio per la stessa degli anziani a casa piuttosto che costringerlo ad andare in ospedale o in strutture specializzate.

Si tratta di una pratica che si è sviluppata come risposta alla consapevolezza crescente dell'importanza di creare cure personalizzate per ogni paziente anziano, visto che ognuno di essi ha la sua situazione diversa relativa alle sue condizioni fisiche di salute, ma anche all'ambiente in cui vive.

Uno dei principali vantaggi in questo caso è la possibilità di andare a monitorare sempre a valutare la persona anziana nel contesto la sua abitazione domestica, visto che si tratta di un approccio che permette di identificare prima per poi affrontare in maniera efficace le sfide legate all'ambiente domestico come quelle che riguardano gestione accessibilità e sicurezza per quanto riguarda le attività quotidiane.

Un altro vantaggio è che in questo modo si permette al medico di instaurare un rapporto stretto col paziente comprendendo meglio le esigenze e personalizzando in maniera specifica il piano di cura.

Altri aspetti cruciali di questo lavoro

Altro aspetto cruciale è la gestione delle patologie croniche nonché delle condizioni mediche tipiche di una persona anziana perché il geriatra che va a casa riuscirà a monitorare in maniera specifica l’evoluzione delle patologie, nel contesto della vita quotidiana del paziente apportando aggiustamenti e ottimizzando il trattamento in maniera veloce.

Si tratta di un approccio però attivo che contribuisce a prevenire ricoveri ospedaliere che non sono necessari migliorando la qualità della vita riducendo anche i costi della sanità.

La promozione dell'autonomia è un elemento centrale quando si parla dell'approccio  in questione perché parliamo di un professionista che lavora non solo sulla gestione delle malattie ma anche sull'ottimizzazione delle capacità funzionali dell'anziano, attraverso programmi ed esercizi fisici personalizzati consigli sulla dieta, ma anche supporto emotivo e psicologico con lo scopo di mantenere e migliorare le capacità dell'anziano, nel momento in cui deve svolgere attività quotidiane che per lui sono essenziali ogni giorno.

Il lavoro di questo genere apre spesso è caratterizzato dalla tecnologia e dalla telemedicina nel senso che sono cose che gli consentono di monitorare in maniera costante i parametri vitali dei pazienti anziani, effettuando consulenza a distanza con un approccio che non solo faciliterà la gestione delle cure, ma offrirà anche un maggiore livello di comunità degli anziani che potrebbero avere difficoltà a recarsi in ambulatorio.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore