/ ECONOMIA

ECONOMIA | 02 gennaio 2024, 17:46

Successo per SPECIAL20: Oltre 100 abbonamenti venduti nel trasporto pubblico valdostano

Il successo di SPECIAL20 è stato principalmente alimentato dall'adesione tramite l'app #vdatransports, segnando un'importante svolta nel panorama del trasporto pubblico valdostano

Successo per SPECIAL20: Oltre 100 abbonamenti venduti nel trasporto pubblico valdostano

Il nuovo abbonamento lanciato dall'Assessorato dello Sviluppo Economico e Trasporti, ha registrato una risposta entusiasmante, superando la soglia dei 100 abbonamenti venduti tra i residenti della Valle d'Aosta. Questa iniziativa offre un'opportunità unica, consentendo ai viaggiatori di usufruire del trasporto pubblico locale automobilistico senza limiti di corse, su tutto il territorio regionale, a un costo fisso di 20 euro mensili.

L'Assessore ai Trasporti e Mobilità, Luigi Bertschy, ha espresso soddisfazione per il risultato incoraggiante ottenuto in poche ore dall'avvio della vendita. Bertschy ha sottolineato l'importanza di continuare a collaborare con le aziende del settore per superare le sfide e promuovere una mobilità sostenibile, incoraggiando un dialogo costruttivo con i cittadini per ottimizzare l'efficienza e l'impatto economico-sociale del trasporto pubblico locale.

L'abbonamento SPECIAL20 può essere acquistato tramite l'App #vdatransports o direttamente presso punti vendita fisici autorizzati, come l'Autostazione di Aosta, le sedi aziendali di Arriva Italia, Svap e Vita, e l'Agenzia Arriva Mont Blanc T.O. di Courmayeur. La procedura richiede la registrazione sul sito vda-abbonati.sitvallee.it o l'utilizzo di una smart card, accompagnata da un documento di identità. Questa iniziativa promette di promuovere una mobilità più sostenibile e di continuare a incentivare l'utilizzo del trasporto pubblico, contribuendo a ridurre l'impatto ambientale e favorendo una maggiore accessibilità per i cittadini della Valle d'Aosta.

pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore