/ EVENTI E APPUNTAMENTI

EVENTI E APPUNTAMENTI | 07 dicembre 2022, 20:16

La violenza contro le donne e la vittimizzazzione secondaria

Un evento il 14 dicembre alla Cittadella dei giovani di Aosta

La violenza contro le donne e la vittimizzazzione secondaria

La Commissione Femminicidio del Senato ha svolto un’indagine in 4 anni sulla violenza contro le donne e i minori esaminando circa 1500 fascicoli processuali. La Relazione depositata e approvata il 20 aprile scorso, racconta, attraverso i dati di una rigorosa indagine statistica e casi esemplari, come la violenza domestica e assistita fatichi ad emergere nei procedimenti giudiziari generando forme anche gravi di vittimizzazione che impediscono la messa in campo di strumenti di protezione di madri e bambini.

La consapevolezza e la conoscenza di queste forme di vittimizzazione è essenziale per assicurare una risposta efficace da parte di tutte le istituzioni che si occupano del fenomeno e la formazione degli operatori e l’abbattimento di stereotipi e pregiudizi sono i pilastri su cui fondare il contrasto del fenomeno e debellare ogni forma di violenza di genere.

Anche i dati dei Centri Antiviolenza (soprattutto di più di 100 centri aderenti alla rete nazionale D.i.re che accolgono ogni anno più di 21.000 donne) parlano di un fenomeno purtroppo diffuso e che riguarda tante donne accolte nei Centri Antiviolenza.

Ecco il perché di un evento sulla vittimizzazione secondaria “La violenza contro
le donne e la vittimizzazione secondaria".

Prima una piece teatrale, replicata già in tutta Italia, dal titolo “ SECONDO ATTO” ideata da Giulia Morello e portata in scena dalla compagnia teatrale M.A.S.C. che racconterà il vissuto di 3 donne: Viola, Patrizia e Samira.

Poi una breve tavola rotonda in cui si rifletterà su quanto è necessario ancora fare per combattere la vittimizzazione secondaria.

È preferibile la prenotazione a mezzo mail all’indirizzo cdvaosta@libero.it. 

 

red.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore