FEDE E RELIGIONI - 01 dicembre 2022, 18:00

Almanach de vendredi 2 decembre sainte Bibiane

La divina bontà non solo non rigetta le anime pentite, ma va in cerca anche delle anime ostinate. (San Padre Pio da Pietrelcina)

Almanach de vendredi 2 decembre sainte Bibiane

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNA

Venerdì 2 dicembre
Vescovado - mattino
Udienze

Grand Séminaire - 17h30
participation à la Séance d'Automne de l'Académie Saint-Anselme

Sabato 3 dicembre
Convento Suore San Giuseppe - ore 9.00-12.00
Ritiro d'Avvento per Religiose/i

Lunedì 5 dicembre
ore 8.45-12.45
Riunione in videoconferenza del Comitato CEI
per la valutazione dei progetti di intervento
a favore dei beni culturali ecclesiastici e dell'edilizia di culto

Martedì 6 dicembre
ore 8.45-12.45
Riunione in videoconferenza del Comitato CEI
per la valutazione dei progetti di intervento
a favore dei beni culturali ecclesiastici e dell'edilizia di culto

Mercoledì 7 dicembre
Vescovado - mattino
Udienze

Giovedì 8 dicembre
Cattedrale - ore 10.30
S. Messa per la Solennità dell'Immacolata

Venerdì 9 dicembre
Vescovado - mattino
Udienze

Sabato 10 dicembre
Cattedrale - Pont Suaz - ore 6.00
Pellegrinaggio mensile a N.-D. de Pitié

Domenica 11 dicembre
Cattedrale - ore 7.30
S. Messa

Lunedì 12 dicembre
Seminario - ore 9.30
Riunione del Consiglio dei Vicari

Martedì 13 dicembre
Vescovado - mattino e pomeriggio
Udienze

Giovedì 15 dicembre
Cattedrale - ore 10.00
S. Messa interforze in preparazione al Natale

 

LE MESSAGER RICORDA sainte Bibiane

La Chiesa celebra  San Vittorino Vescovo e martire

San Vittorino, celebre esegeta, fu vescovo nell'Alta Pannonia, precisamente presso Poetavium, poi Pettau, odierna Ptuj in Slovenia. Poche sono le notizie tramandate sul suo conto. I pochi frammenti si devono a casuali riferimenti nelle opere di san Girolamo, Optato di Milevis e Cassiodoro. Da questi emerge che Vittorino, dopo essere stato retore, divenne vescovo di Pettau e scrisse commentari relativi all'Antico e Nuovo Testamento. Girolamo giudicò l'operato del santo vescovo assai qualificanto, sebbene gravi l'ipotesi della sua adesione all'eresia del milleranismo che a qual tempo dilagava in quelle zone. Essa sosteneva che Cristo sarebbe ritornato sulla terra per regnarvi mille anni. Vittorino pare essere morto martire della fede durante la violenta persecuzione scoppiata al termine del regno dell'imperatore Diocleziano, verso l'anno 303. Il suo culto sopravvisse ai travagli che nel corso dei secoli colpirono la zona dove esercitò il suo ministero e, per un certo periodo, venne erroneamente indicato come primo vescovo di Poitiers.

Il sole sorge alle ore 7,44 e tramonta alle ore 16,39.

“Solidarietà è pensare e agire in termini di comunità, di priorità della vita di tutti sull'appropriazione dei beni da parte di alcuni. È anche lottare contro le cause strutturali della povertà, la disuguaglianza, la mancanza di lavoro, la terra e la casa, la negazione dei diritti sociali e lavorati.  (Papa Francesco)

Ti potrebbero interessare anche:

SU