/ Le Messager Campagnard

Le Messager Campagnard | 10 ottobre 2022, 11:54

Batailles de Reine: A Gressan brillano Victoire, Ardita e Monella

Tulipe della Ferme du Grand Pradis reina del peso con 742 kg. Sabato prossimo, 8 ottobre, a scendere in campo, all'arena Croix-Noire di Aosta, saranno i 'moudzon', protagonisti del Trophée Ville d'Aoste

Victoire

Victoire

Sono state 298 le bovine scese in campo, domenica, a Gressan, nell'ultima eliminatoria prima della finalissima della Batailles des reines che si terrà all'arena Croix Noire di Aosta domenica 23 ottobre. Dei tre 'bosquet' in palio, due sono andati alle padrone di casa.

In prima categoria, ha vinto "Victoire", bovina da 679 chili di Gildo Bonin di Gressan, che ha avuto la meglio su "Samba" (720) di Neal Gerbelle di Valgrisenche. Terza piazza per "Venise" (665) dei fratelli Clos di Jovençan e "Diane" (663) di William Guala di Saint-Nicolas.

Nel secondo peso, vittoria per "Ardita" (595) della società La Borettaz di Gressan. Secondo posto per "Tormenta" (585) di Edy Vierin di Chrvensod; terze "Negrò" (589) dei fratelli Bethaz di Gressan e "Altesse" (592) di Livio Charles di Valgrisenche.

Nella terza categoria, ha vinto "Monella" (542) di Leo Voyat di Charvensod contro "Regis" (535) di Stefano Peppelin di Saint-Christophe. Gli ultimi due pass disponibili per la finale regionale sono andati a "Briga" (538) di Marcello Glassier di Aosta e a "Bandit" (478) di Mirko Rosset di Nus.

Sabato prossimo, 8 ottobre, a scendere in campo, all'arena Croix-Noire di Aosta, saranno i 'moudzon', protagonisti del Trophée Ville d'Aoste.

La lunga stagione delle Batailles de reines si chiuderà con un doppio appuntamento, sempre all'arena Croix-Noire: sabato 22 ottobre toccherà al sesto confronto interregionale con le bovine valdostane, canavesane e lanzesi e al combat des deuxièmes veaux; domenica 23 ottobre il testimone passa alla finalissima che incoronerà le tre regine delle tre categorie.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore