/ VIABILITÀ E MOBILITÀ

VIABILITÀ E MOBILITÀ | 08 agosto 2022, 13:11

Filt- Cgil e Fit-Cisl VdA ‘l'elettrificazione della tratta Aosta - Ivrea obiettivo improrogabile

COMUNICAZIONE SINDACALE AUTOGESTITA - La Valle d’Aosta e tutti i cittadini hanno il diritto di avere una ferrovia moderna ed efficiente

Filt- Cgil e Fit-Cisl VdA ‘l'elettrificazione della tratta  Aosta - Ivrea obiettivo improrogabile

Non c’è peggior sordo di chi non vuole sentire! Ecco l’ennesima provocazione della Lega VdA che sta minando il processo di crescita del sistema dei trasporti valdostano. Un comunicato pieno di disinformazione, che non fa altro che creare confusione su quello che è un obiettivo improrogabile: l’elettrificazione della tratta Aosta- Ivrea.

Ma quali 30 secondi? Ma quale 0.3 per cento di gas?!? Ci rendiamo conto che senza l’elettrificazione della linea si rischia il collasso del sistema di trasporto su rotaia? Il costante aumento del flusso viaggiatori sta creando grandi disagi, che si sommano ai problemi che hanno i nuovi mezzi, problemi che si concretizzano in ritardi e soppressioni.

  • ELETTRIFICAZIONE VUOL DIRE MAGGIORE CAPIENZA DEI MATERIALI
  • ELETTRIFICAZIONE VUOL DIRE CERTEZZA DEL VIAGGIO
  • ELETTRIFICAZIONE VUOL DIRE MINORE IMPATTO AMBIENTALE

Abbiamo una legge regionale approvata all’unanimità nel 2016. Un accordo quadro Regione-Rfi del 2017. Un Programma Strategico Interventi approvato nel 2019. Ora abbiamo i fondi del PNRR (approvato tra l’altro anche dalla Lega al Governo a livello nazionale), da utilizzare per l’elettrificazione e lo sviluppo del trasporto ferroviario e il progetto definitivo. Non possiamo più perdere tempo!

La Valle d’Aosta e tutti i cittadini hanno il diritto di avere una ferrovia moderna ed efficiente.

Filt- Cgil e Fit-Cisl VdA

RED

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore