/ TURISMO VALLE D'AOSTA

TURISMO VALLE D'AOSTA | 27 luglio 2022, 13:00

Fenis: Tutto pronto per XI Torneo Le Cors dou Heralt

Il gruppo storico di Fénis organizza nell’area verde ai piedi del castello l’XI Torneo Le Cors dou Heralt sabato 30 luglio 2022 dalle ore 14.30

Foto repertorio

Foto repertorio

Grande rievocazione storica ai piedi del castello organizzata dal gruppo storico di Fénis  Con il contributo dell’Assessorato Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio della Regione autonoma Valle d’Aosta e dell’Ufficio regionale del turismo e in collaborazione con il Comune di Fénis, l’Unité des Communes valdôtaines Mont-Émilius e la Proloco di Fénis.

Un vero e proprio tuffo nel Medioevo, in compagnia di numerosi gruppi storici della Valle e di altre Regioni d’Italia, per scoprire molti degli aspetti mitici che rendono affascinante questo periodo della nostra storia!

Il oubblico può vivere le emozioni del torneo a cavallo e ammirare la precisione degli arcieri e dei balestrieri.

Passeggiando da un accampamento all’altro, potrà scoprire utensili e oggetti tipici dell’epoca, ma anche incontrare gruppi di tamburini, falconieri con i loro rapaci, assistere allo spettacolo di musici e sbandieratori ed agli energici duelli fra cavalieri.

A partire dalle 19.30, la cena sarà allietata da musici e saltimbanchi e servita alla presenza dei signori di Fénis.

Dopo le danze, giochi di fuoco e una fiaccolata concluderanno la festa. In caso di maltempo, l’evento si svolgerà in forma ridotta.

Il torneo sarà preceduto, venerdì 29 luglio alle 20.30, all’area verde Tsantì de Bouva di Fénis, da una conferenza del ciclo Autour de la Rencontre, collegata al progetto La Mémoire de l’Émigration e alla prossima Rencontre Valdôtaine.

Elena Corniolo e Alessandro Celi dialogheranno sul tema “L’Emigrazione nel Medioevo”. 

Per info e prenotazione cena (€ 20): Gruppostoricofenis@gmail.com tel. 3423153667 – 347 112 26 24

Menu  Antipasto del Pizzicagnolo (salumi misti e formaggio) Zuppa del Popolano (zuppa di legumi e cereali) Fricandeau dell’Araldo e mixtus di Petrus Bastardus (spezzatino di manzo e polenta) Biscotto della Castellana (a base di frutta secca) Acqua di fonte e Vino dell’infido Oste.

 

veyl

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore