/ VIABILITÀ E MOBILITÀ

VIABILITÀ E MOBILITÀ | 30 giugno 2022, 11:00

Ammontano a 48 mln di euro i lavori manutenzione straordinaria traforo Monte Bianco

Le attività comporteranno 22 interruzioni notturne infrasettimanali tra il 29 agosto e il 6 ottobre 2022 - IL CALENDARIO

Ammontano a 48 mln di euro i lavori manutenzione straordinaria traforo Monte Bianco

A partire dalla fine del mese di agosto e fino alla  metà di novembre 2022, il Traforo del Monte  Bianco realizzerà due progetti di rilevo: il  risanamento di una porzione di impalcato stradale  e il completo rifacimento della pavimentazione  stradale con interventi conservativi su tutte le  superfici in cemento dell’impalcato stradale per  l’intera lunghezza della galleria.

Complessivamente i due interventi rappresentano, comprese le lavorazioni sin qui già eseguite, un  impegno economico di 48 milioni di euro. Le modalità e le tempistiche di realizzazione di  questi interventi sono state studiate al fine di  limitare il più possibile il disagio agli utenti che  risiedono nei territori collegati dal Traforo del  Monte Bianco. In questo ambito ci si è orientati, ove  possibile, per chiusure contenute alle ore notturne  e nei periodi di minore impatto.

Il calendario previsionale sotto riportato comprende altresì le periodiche interruzioni della circolazione necessarie alla realizzazione di altre attività di manutenzione della galleria o allo svolgimento di esercitazioni di sicurezza.

Risanamento dell’impalcato stradale

Dopo la realizzazione, in maggio e giugno 2022,  delle attività propedeutiche alla ripresa dei lavori, il  cantiere di risanamento di una porzione di  impalcato stradale riprenderà alla fine del mese di  agosto 2022.  Detti lavori, avviati nella primavera del 2021, erano  stati interrotti dopo 11 notti di lavori a causa del  ritrovamento di materiali contenenti amianto nella  zona di cantiere. Durante queste 11 notti, erano stati  sostituiti quasi 400 metri di impalcato (corrispondenti a 152 solette prefabbricate da  2,5 metri ciascuna).

Nei mesi successivi, si sono susseguite molteplici  attività, volte all’individuazione della presenza di  amianto e allo studio delle migliori soluzioni di  intervento, al fine di garantire la sicurezza e la salute  dei lavoratori e consentire il completamento delle  attività.  Dopo un accurato lavoro di ricerca e diagnostica  relativa alla presenza di materiali contenenti  amianto, tra l’autunno del 2021 e la metà di aprile  2022 è stato possibile completare i lavori su questa  tratta di 400 metri con la realizzazione degli  interventi integrativi necessari, quali la posa dei  marciapiedi, l’impermeabilizzazione, la stesura del  manto stradale definitivo a copertura dei nuovi  elementi di impalcato, la segnaletica orizzontale.

Parallelamente, si è proceduto alla riprogramma‐  zione delle attività di sostituzione di altre 46 solette.  Nell’intento di garantire – per la stagione turistica  estiva – la fruibilità di questa via di comunicazione  strategica per l’economia locale ed europea, il cantiere  di risanamento dell’impalcato stradale riprenderà a  fine agosto. Il suo completamento è previsto per il  6 ottobre, operando unicamente in orari notturni in 

Queste attività comporteranno 22 interruzioni  notturne infrasettimanali tra il 29 agosto e il  6 ottobre 2022

Rifacimento della pavimentazione stradale su tutta  la lunghezza della galleria 20 anni dopo la riapertura al traffico nel marzo  2002, il Traforo del Monte Bianco ha avviato nel  2021 il progetto di rifacimento degli asfalti  sull’intera lunghezza della galleria e di risanamento  delle parti superiori delle solette sulle quali poggia  il piano viabile.

Il calendario previsionale sotto riportato comprende  altresì le periodiche interruzioni della circolazione  necessarie alla realizzazione di altre attività di  manutenzione della galleria o allo svolgimento di  esercitazioni di sicurezza.

 

 

 

red/ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore