/ ECONOMIA

ECONOMIA | 12 giugno 2022, 15:17

Discoteche, fino al 20 giugno le domande per i sostegni

Lo ricorda Confcommercio. Ancora pochi giorni a disposizione per presentare la domanda per ottenere il contributo a fondo perduto rifinanziato dal decreto “Sostegni ter”

Graziano Dominidiato, presidente Confcommercio VdA

Graziano Dominidiato, presidente Confcommercio VdA

Dal 6 giugno scorso i titolari di discoteche, sale da ballo, night-club e attività simili che alla data del 27 gennaio scorso erano chiuse a causa delle misure di prevenzione anti-Covid possono presentare domanda per ottenere il contributo a fondo perduto previsto dal “Fondo per il sostegno delle attività economiche chiuse”, rifinanziato per 20 milioni di euro dal decreto “Sostegni ter”. Lo ha reso noto l'Agenzia delle Entrate con un provvedimento a firma del direttore, Ernesto Maria Ruffini.

L’istanza va presentata, entro il 20 giugno, nell’area riservata del portale “Fatture e Corrispettivi” del sito Internet dell’Agenzia delle entrate. Il contributo massimo per ogni beneficiario è fissato in 25mila euro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore