/ CULTURA

CULTURA | 13 maggio 2022, 10:00

Il Castello di Aymavilles apre le sue porte al pubblico (FOTO)

Ricco programma di eventi nel weekend di apertura definitiva

Il Castello di Aymavilles apre le sue porte al pubblico (FOTO)

Nella giornata di domani vi sarà l’apertura definitiva del castello di Aymavilles, che entrerà stabilmente nel sistema dei castelli di proprietà regionale aperti al pubblico.

Durante le festività natalizie l’anteprima invernale ha consentito a oltre ottomila visitatori di apprezzare questa affascinante dimora medievale e barocca prima che venisse nuovamente chiusa per ultimare i lavori di allestimento interno e di sistemazione delle aree esterne.

Adesso il castello è pronto ad accogliere il pubblico in maniera definitiva, festeggiando questa importante Grande Ouverture sabato 14 e domenica 15 maggio con un fine settimana di visite libere gratuite, intrattenimenti e attività dedicati in particolar modo alle famiglie.

Le giornate saranno allietate da momenti di intrattenimento e da attività gratuite dedicate in particolare alle famiglie. 

Il programma

Sabato

  • alle ore 10, 11 e 12 Il Teatrino Kamishibai, per i bambini fino a 10 anni.  E' una forma di spettacolo giapponese in cui le illustrazioni sono accompagnate da racconti ed effetti sonori, in riferimento alle graziose e raffinate scenette di ambientazione orientale raffigurate all’interno del castello.
  • alle ore 15, 16 e 17 Le Fiabe del Castello I bambini fino a10 anni, all’ombra degli abeti, parteciperanno alla narrazione del racconto "Il magico castello di sabbia", appositamente ideato e teatralizzato per il castello di Aymavilles.

Domenica

  • alle ore 10, 11 e 12 I Musicattoli, un divertente laboratorio dedicato a due fasce di età (3-5 e 6 -10 anni), in cui i bambini potranno costruire da soli il proprio giocattolo sonoro. Il Castello Indovinello, per bambini dai 3 anni in su, è uno spettacolo di burattini il cui protagonista attraversa boschi e castelli alla ricerca di un premio speciale.
  • alle ore 15, 16 e 17 Fiabe del Castello (fino a 10 anni), Il Castello Indovinello (bambini dai 3 anni in su)

La prenotazione delle attività per bambini è obbligatoria chiamando il numero 0165-524929 dal lunedì al venerdì (ore 10-15.30).

Oltre all’offerta per il weekend di apertura, il castello apre con alcune novità: innanzitutto gli ampi spazi distribuiti su più livelli consentono di visitarlo liberamente in autonomia e non unicamente a gruppi contingentati. Per tale motivo sarà disponibile un servizio di audioguide multilingua in italiano, francese e inglese, declinate per adulti, ragazzi e bambini.

Il castello di Aymavilles porrà grande attenzione ai visitatori più piccoli per i quali sono in via di sviluppo specifiche attività laboratoriali e didattiche che saranno proposte non solo in estate ma durante il prossimo anno scolastico.

Di intenso fascino e forte suggestione, questa dimora di delizie ha stimolato l’ideazione di una linea di prodotti ricercati e appositamente pensati per consolidarne e veicolarne l’immagine e che a breve potranno essere proposti al pubblico. Anche questa, dunque, una novità che distingue Aymavilles dagli altri castelli valdostani.

Infine, questa turrita fortezza gentile sarà tra i protagonisti di Culturété con speciali eventi estivi, sia diurni che serali. Lestate di Aymavilles vedrà, infatti, un vivace programma di concerti, visite tematiche e attività per famiglie in cui va ad inserirsi una vera sorpresa d’agosto: la Festa d’Estate.

Il castello sarà quindi aperto fino a settembre tutti i giorni dalle 9 alle 19; da ottobre a marzo dalle 10.00 alle 18.00, chiuso il lunedì.

red

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore