/ CRONACA

CRONACA | 05 aprile 2022, 14:36

Sei tappe di trekking alla scoperta della bassa Valle d'Aosta tra musica e cultura

Dal 16 al 18 e dal 23 al 25 aprile, i territori della bassa Valle d’Aosta – in particolare i comuni di Arnad, Bard, Donnas, Lillianes, Perloz e Pontboset – saranno lo scenario di Note dal Cammino Balteo: due fine settimana lunghi, quello di Pasqua (16-18 aprile) e quello del ponte del 25 aprile

Santuario Machaby

Santuario Machaby

Camminare lungo sei tappe del Cammino Balteo, all’insegna della musica e della cultura, assaporando il risveglio primaverile della natura. E' quanto offre la Valle d'Aosta a chi ama il cammino lento

Il progetto offre un’esperienza di musica, cultura ed escursionismo e, in questa prima edizione, si concentra su sei tappe evento nei due week-end “speciali” di aprile, che associano un cartellone musicale di grandi interpreti internazionali e artisti locali ad aperture straordinarie di siti con visite guidate, alla scoperta del cuore del territorio valdostano, tra storia tradizioni e natura.        

Grazie a una proposta personalizzabile e modulabile, sarà possibile partecipare anche solo a una o due tappe della rassegna. Compilando il form sul sito balteus.lovevda.it, si potranno prenotare i concerti, le visite guidate, i pernottamenti, il trasporto bagagli, le navette e l’eventuale accompagnamento di una guida escursionistica lungo il percorso. 

Il Cammino Balteo è un prodotto turistico che, all’insegna dello slow tourism, coniuga escursionismo e cultura, alla scoperta delle località soprattutto a media e bassa quota della Valle d’Aosta: 23 tappe, 40 comuni, 350 km di un circuito ad anello - praticabile tutto l’anno - che da Pont-Saint-Martin a La Salle percorre, in un viaggio senza tempo, le aree più ricche di storia, arte e tradizioni, lungo mulattiere che in mezzo alla natura attraversano piccoli villaggi, ponti, cappelle, chiese, santuari, torri e castelli.

In linea con lo spirito di esplorazione che anima il Cammino Balteo, sono state attivate due community social sui canali Instagram e Facebook, con l’obiettivo di informare e allo stesso tempo invitare escursionisti, appassionati e guide locali a condividere attivamente le proprie esperienze lungo le tappe del Cammino, per permettere a tutti i membri di iniziare o continuare a viaggiare attraverso i racconti e le immagini altrui.

Il programma dettagliato e le informazioni sui due weekend di aprile di Note dal Cammino Balteo sono reperibili sui siti:

balteus.lovevda.it/it/esperienze/note_dal_Cammino_Balteo

bookingvalledaosta.it/note-dal-cammino-balteo

È, inoltre, contattabile l’ufficio regionale del turismo di Pont-Saint-Martin ai seguenti recapiti:

vallecentrale@turismo.vda.it – tel. 0125 804843.

pi.el.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore