/ ATTUALITÀ ECONOMIA

ATTUALITÀ ECONOMIA | 24 febbraio 2022, 13:00

Lente di ingrandimento di Cittadinanzattica VdA sulle tariffe idriche

Agli Enti territoriali l’invito ad una maggiore considerazione del ruolo di promozione della conoscenza e partecipazione dei consumatori per una sempre migliore erogazione dei pubblici servizi

Maria Grazia Vacchina Cittadinanzaattiva VdA

Maria Grazia Vacchina Cittadinanzaattiva VdA

Con riferimento al Rapporto annuale sul servizio idrico integrato curato da Cittadinanzattiva APS, in data 19 luglio 2021 Cittadinanzattiva Valle d’Aosta inviava all’attenzione delle Unités des Communes valdôtaines una richiesta di dati territoriali disaggregati al fine di conoscere le differenze tra le varie realtà geografiche valdostane.

La richiesta trovava origine dal fatto che il dato della Regione Valle d’Aosta comunicato per la stesura del Rapporto sopra citato aveva come unico riferimento la Città di Aosta mentre l’obiettivo era il monitoraggio su scala regionale delle condizioni tariffarie e della qualità dei servizi offerti in tema di ciclo dell’acqua, allo scopo di evidenziare alle Istituzioni eventuali diseguaglianze e di far emergere e diffondere buone pratiche.

Pur nella consapevolezza degli impegni e delle risorse umane a disposizione degli Enti interpellati e a conoscenza  - a mezzo stampa - della proposta di revisione del sistema regionale di servizio idrico integrato, con individuazione di un percorso verso un SubATO unico regionale, in data 15 novembre 2021 Cittadinanzattiva Valle d’Aosta ha sollecitato risposta alle richieste, rimaste peraltro ad oggi inevase.

Nel rendere noto che non è stata messa in condizione di conoscere e valutare lo stato del funzionamento del servizio idrico integrato valdostano, sia con riferimento all’applicazione delle norme nazionali sia - e soprattutto - in merito alla qualità dei servizi e ai costi per i cittadini, Cittadinanzattiva Valle d’Aosta ribadisce agli Enti territoriali l’invito ad una maggiore considerazione del ruolo di promozione della conoscenza e partecipazione dei consumatori per una sempre  migliore erogazione dei  pubblici servizi.

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore