/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 22 gennaio 2022, 10:23

IL CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DI PIERO ROULLET CHEVALIER DE L'AUTONOMIE

“Così come una giornata ben spesa porta un sonno felice, così una vita ben spesa porta una morte felice.” Leonardo da Vinci.

Piero Roullet

Piero Roullet

Domenica sera alle ore 20,30 sarà recitato il rosarionella Chiesa di Cogne. Il funerale si svolgerà, sempre a Cogne, lunedì alle ore 15.

Cordoglio del Presidente della Chambre Roberto Sapia per la scomparsa di Piero Roullet                                                                                                                 “Con la scomparsa di Piero Roullet la Valle d’Aosta perde un grande imprenditore, capace di dare un fondamentale contributo alla crescita di tutto il comparto economico valdostano”.

Con queste parole il Presidente della Chambre Valdotaine Roberto Sapia esprime, a tutolo personale e a nome della Giunta camerale, il cordoglio della Camera di Commercio valdostana e di tutto il comparto imprenditoriale per la scomparsa del noto albergatore di Cogne.

“Il suo lavoro e la sua lungimiranza - prosegue Sapia - hanno permesso la nascita della Chambre Valdotaine, di cui è stato anche il primo Presidente, ma il contributo che lascia alla nostra comunità va ben oltre questo. Per anni ha saputo rappresentare al meglio lo spirito di ospitalità e l’unicità della Valle d’Aosta, sempre attento alla tradizione, ma capace anche di guardare con occhio lucido e prospettico al futuro”.

“Attento osservatore del mondo e di tutte quelle che sono le nuove tendenze dei mercati - conclude il Presidente della Chambre - ha sempre rappresentato una fonte, a volte anche fuori dal coro, di idee e di consigli che non ha mai mancato di condividere con tutti coloro che hanno avuto la fortuna di collaborare con lui, in ambito lavorativo così come a livello istituzionale. Esprimo, anche nome di tutta la Chambre Valdotaine e della Giunta camerale, le più sentite condoglianze e la vicinanza ai famigliari di Piero Roullet”.

Cordoglio del Governo regionale per la morte di Piero Roullet

La Giunta regionale della Valle d’Aosta esprime sincero cordoglio per il grave lutto che ha colpito la famiglia di Piero Roullet, la comunità di Cogne e tutto il comparto turistico-alberghiero della regione.

Uomo di grande cultura, albergatore, Presidente dell’Associazione degli Albergatori della Valle d’Aosta dal 1998 al 2004, primo Presidente della Chambre valdôtaine dal 2003 al 2006, Chevalier de l’Autonomie, Roullet è stato uno dei pionieri del turismo di alta gamma in Valle d’Aosta e per questo suo costante impegno ha ricevuto negli anni riconoscimenti che ne attestano lo spessore umano e professionale. Con il suo instancabile lavoro ha dato un impulso vitale all’imprenditoria e al settore della ricettività di Cogne e di tutta la Valle d’Aosta. Oggi salutiamo un uomo di grande spessore morale e professionale, un valdostano che ha dato lustro alla nostra meravigliosa regione.

Alla moglie Paola e alle figlie Laura e Silvia vanno le più sentite condoglianze dell’intero Esecutivo regionale.

Il cordoglio del Consiglio Valle

Il Presidente Alberto Bertin, a nome suo personale e del Consiglio Valle, esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Piero Roullet.
"È una giornata triste per la Valle d'Aosta - dice il Presidente Bertin -. Piero Roullet è stato un imprenditore lungimirante, che ha messo a disposizione della sua comunità e del mondo del turismo competenza, professionalità e visione. Alla sua famiglia vanno le nostre condoglianze più sentite."

La Fondazione Comunitaria della Valle d'Aosta

La Fondazione Comunitaria della Valle d'Aosta, ente benefico di raccolta di fondi e lasciti, "si stringe attorno alla famiglia di Piero Roullet, addolorati dalla sua scomparsa". Roullet, albergatore di Cogne, era consigliere della Fondazione. Il presidente Pietro Passerin d'Entrèves, il direttivo e la struttura guidata dal segretario generale Patrik Vesan aggiungono: "Vi abbracciamo e vi porgiamo le nostre più sentite condoglianze, cercando di ricordare Piero -uomo tenace e di valore per la nostra comunità- con un sorriso".

 

 

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore