/ CRONACA

CRONACA | 07 gennaio 2022, 12:22

Domani scatta lo sciopero dei treni, possibile riduzione dei collegamenti

Proclamato da Ugl e Orsa, stop dalle 9 alle 17

Domani scatta lo sciopero dei treni, possibile riduzione dei collegamenti

Potrà comportare riduzioni dell'offerta ferroviaria ordinaria lo sciopero dei dipendenti di Trenitalia, proclamato dalle 9 alle 17 di sabato 8 gennaio dai sindacati Orsa e Ugl, che riguarderà l'intero territorio nazionale con l'eccezione di Intercity e trasporto regionale della Liguria.

Durante lo sciopero sarà comunque programmata l'effettuazione di alcune corse nazionali elencate nelle apposite tabelle dei treni da assicurare in caso di sciopero, pubblicate su trenitalia.com. Nel trasporto regionale, svolgendosi lo sciopero fuori dalle fasce orarie di maggiore mobilità (6-9; 18-21), non sono invece previsti servizi minimi da assicurare e la programmazione di tutti i servizi si svolgerà in gestione operativa, sulla base della disponibilità del personale. Le possibili riduzioni dell'offerta legate allo sciopero si sovrappongono alle cancellazioni già pianificate, sia nel trasporto regionale sia in quello a percorrenza nazionale, a causa della particolare situazione pandemica che sta causando un crescente numero di contagi anche tra i dipendenti.

La raccomandazione è quindi di mettersi in viaggio dopo aver consultato i canali informativi messi a disposizione da Trenitalia: l'app Trenitalia, la sezione Infomobilità del sito web trenitalia.com, i canali social e web del Gruppo Fs Italiane, il numero verde gratuito 800 89 20 21. Informazioni saranno disponibili anche nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, alle self service, nelle agenzie di viaggio convenzionate e attraverso gli annunci audio diramati sempre nelle stazioni.

Redazione cronaca

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore