/ Lavoro&Lavoro

Lavoro&Lavoro | 27 dicembre 2021, 12:00

Bando selezione di 56.205 operatori volontari per progetti di Servizio civile universale

L’Assessorato dell’Istruzione, Università, Politiche giovanili, Affari europei e Partecipate informa che sono 56.205 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che intendono diventare operatori volontari di servizio civile

Bando selezione di 56.205 operatori volontari per progetti di Servizio civile universale

Fino alle ore 14.00 di mercoledì 26 gennaio 2022 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2.818 progetti, che si realizzeranno tra il 2022 e il 2023 su tutto il territorio nazionale e all’estero. I progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi.

In particolare, i 56.205 posti di operatore volontario disponibili sono così suddivisi:

  • 54.181 per i 2.541 progetti da realizzarsi in Italia;
  • 980 per i 170 progetti all’estero;
  • 37 per i 4 progetti finanziati dal PON-IOG “Garanzia Giovani” - Misura 6 bis) “Servizio civile universale nell’Unione Europea”;
  • 1.007 per i 103 progetti dedicati alla sperimentazione del Servizio civile digitale.

Sono previste, in alcuni progetti, riserve di posti per giovani con minori opportunità (disabilità, bassa scolarizzazione, difficoltà economiche, care leavers e giovani con temporanea fragilità personale e sociale). Per candidarsi ai posti riservati il candidato dovrà necessariamente possedere lo specifico requisito richiesto. Sono contemplate poi, in altri progetti, alcune misure “aggiuntive” (un periodo di tutoraggio nell’ambito del servizio da svolgere oppure, per i progetti che si realizzano in Italia, un periodo da uno a tre mesi da trascorrere in un altro Paese europeo).

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL), raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone, all’indirizzo https://<wbr></wbr>domandaonline.serviziocivile.<wbr></wbr>it dove, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi.

Ai giovani selezionati, che saranno poi avviati al servizio civile, è riconosciuto un assegno mensile pari a 444,30 euro.

Anche quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani e, più in generale, per avvicinarli al mondo del servizio civile, è disponibile il sito dedicato www.<wbr></wbr>scelgoilserviziocivile.gov.it <wbr></wbr>che, grazie al linguaggio più semplice, diretto proprio ai ragazzi, potrà meglio orientarli tra le tante informazioni e aiutarli a compiere la scelta migliore.

Nella sezione “Per gli operatori volontari" del sito www.politichegiovanili.<wbr></wbr>gov.it sono consultabili tutte le informazioni utili alla presentazione della domanda e relative al bando, da leggere attentamente.

Qui di seguito si pubblicano i link per consultare il bando e visionare il relativo spot:

Vai al Bando

Vedi lo Spot 2021

Per ulteriori informazioni e dettagli sui progetti, sia nazionali che relativi alla Valle d’Aosta, è sufficiente cliccare al seguente indirizzo www.politichegiovanili.gov.it/<wbr></wbr>servizio-civile/bandi-e-<wbr></wbr>avvisi-di-servizio-civile/<wbr></wbr>bandi-di-selezione-volontari/<wbr></wbr>scegli-il-tuo-progetto/?bando=<wbr></wbr>87505&gazzetta=61&estero=0.

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore