/ Appunta l'evento

Appunta l'evento | 20 dicembre 2021, 13:31

Settimana di Natale e chiusura anno a tema vip

Appunta l’evento è una rubrica legata agli eventi in programma settimanalmente nella nostra regione… si tratta di appuntamenti culturali, di arte, della tradizione, ma anche alla leggerezza di alcune manifestazioni che possono apparire frivole e di poca importanza ma che trasmetto emozioni e curiosità.

Settimana di Natale e chiusura anno a tema vip

la Valle d’Aosta si riaccende e conclude il 2021 all’insegna della comicità, del sound e della letteratura.

Save the date! Mercoledì 22 dicembre alle ore 20:30 presso il Teatro Splendor il tour di Valerio Lundini animerà la serata. Personaggio dell’anno, acclamato dalla critica e dagli addetti ai lavori, dopo il successo in seconda serata su RAI DUE, con le irriverenti interviste di “Una Pezza di Lundini”, e dopo il tutto esaurito nelle 24 tappe di tour estivo, l’artista arriva per la prima volta nei grandi teatri italiani con “Il mansplaining spiegato a mia figlia” - tour teatrale.

Dopo aver convinto il grande pubblico con il suo rinnovato linguaggio di comicità televisiva e aver coinvolto nelle sue interviste nonsense dai Maneskin a Frank Matano, da Nino Frassica a J.Ax. – e tutti gli altri che si sono prestati al gioco degli improbabili interrogatori di Valerio – il comico e presentatore porta per la prima volta sui palcoscenici dei grandi teatri italiani sketch surreali, canzoni, giochi satirici di parole ed effetti speciali multimediali, il tutto presentato nel suo inconfondibile stile.

Con “Una pezza di Lundini”, ha portato nella televisione italiana un inedito, rinnovato e originale late night comedy, con servizi lontani dai luoghi comuni, dal buonismo e dai cliché.

Con “Il mansplaining spiegato a mia figlia” - tour nei bei teatri il pubblico avrà modo di scoprire dal vivo la versatilità ironica, sarcastica e giocosa di un nuovo fuoriclasse della risata inaspettata che vanta, lontano dalla tv, un decennio di gavetta sui più disparati palcoscenici, ma anche come fumettista, in radio come autore e non solo.

La Saison si “allarga” anche a livello musica elevandosi e concentrandosi su grandi nomi. Una programmazione in itinere e pensata “come se”, con la prospettiva di un ritorno alla normalità ma con la prudenza di mettere in vendita un numero di biglietti con le riduzioni da zona gialla. Arriva quindi in data 28 dicembre il turno di Madame presso lo Sport Center di Courmayeur.

Trapper selvatica, nelle parole e nell’aspetto, la cantautrice vicentina di soli diciannove anni è riconosciuta all’anagrafe come Francesca Calero. Dopo gli studi di pianoforte si è avvicinata al rap, dove ha trovato la propria via di comunicazione: nel 2018 ha firmato un contratto con l’etichetta Sugar lanciando così una carriera che l’ha portata a collaborare con i Negramaro, Fabri Fibra e Sfera Ebbasta. Il suo brano ascoltato a Sanremo 2021 “Voce”, ha ricevuto la targa Tenco per la migliore canzone.

E terminiamo ora con un altro tipo di palcoscenico spostandoci al Forte di Bard per celebrare un altro tipo di artista: Dante Alighieri.

Nell’ambito delle celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, il Forte di Bard organizza sino al 6 gennaio 2022 all’interno dell’Opera Mortai – la mostra Nel segno di Dante tra illustrazione e fumetto.

L’esposizione, curata da Paola Persello e Bruno Testa, presenta uno straordinario viaggio nel mondo di Dante e della sua Commedia, attraverso una galleria di importanti illustratori e fumettisti. Attraverso oltre 100 opere, la mostra rilegge la Divina Commedia in una chiave inedita, tramite spazi personalizzati con tavole originali e immagini di grande formato dedicati a personaggi e storie di autori nazionali e internazionali del fumetto e dell’illustrazione, con interventi e approfondimenti a cura di esperti. In occasione della mostra verranno presentate al pubblico esclusive novità editoriali: la riedizione integrale della Divina Commedia illustrata da Glaser, Moebius e Mattotti, il graphic novel Divin Esule, il viaggio di Dante Alighieri e La Divina Commedia secondo Cattivik, ristampa integrale delle tre storie a fumetti (con tre nuove cover-strisce, curate appositamente da Moreno Burattini, con disegni di Giorgio Sommacal e introduzione di Silver).

Il progetto è vincitore dell’avviso pubblico Promozione Fumetto 2021, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.

EVENTI E APPUNTAMENTI VANNO SEGNALATI A redazione@valledaostaglocal.it

Ylenia Vencato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore